.

.

mercoledì 22 febbraio 2017

Anteprima "Noi all'orizzonte" di Tiziana Lia

Ciao a tutti amici,
oggi siamo felici di presentarvi un altro romanzo tutto Made in ItalyNoi all'orizzonte di Tiziana Lia, ambientato nella capitale Italiana uscita il 21 Gennaio 2017. Ecco a voi trama e qualche piccolo estratto per stuzzicare la vostra curiosità.

Buona lettura!


Titolo: Noi all'orizzonte
Autore: Tiziana Lia
Editore: Self
Genere: Romance
Prezzo Ebook: € 2.99 - Gratis con Kindleunlimited
Prezzo cartaceo: € 15.60
Pagine: 550 cartaceo
Data Pubblicazione: 21 Gennaio

Zoe ha una vita soddisfacente: viaggi, begli abiti, una casa elegante, un uomo, Fabio, con cui convive da otto anni e con il quale partecipa ai salotti di Roma. Unico neo il trasferimento del suo compagno in un’altra città per motivi di lavoro nel momento in cui lei ha perso il suo.
Sarà una promessa rubatale dalla vicina, l’anziana Elide, a condurla a Borgo Trilussa, un centro accoglienza per ragazzi: dovrà sostituire la dirimpettaia in cucina, come volontaria.
Al Borgo Zoe conosce un ambiente nuovo: il suo carismatico direttore, il vecchio Sebastiano Trilussa, è un padre per quella decina di giovani svantaggiati che cercano di trovare la loro strada. Lì si respira aria di casa, genuinità, affetto e lei ne rimane affascinata. È stupendo accorgersi delle piccole cose che prima dava per scontato e a poco a poco Zoe inizia a cambiare. Un cambiamento che ha anche un nome: Isaac. Anche lui cresciuto al Borgo, è un tipo introverso, misterioso, affascinante e ha un passato dal quale vuole riscattarsi.
Zoe e Isaac percepiscono l’alchimia che li lega e si trovano stretti tra due fuochi: l’attrazione che li unisce e i mondi diversi ai quali appartengono.
Tuttavia, scopriranno sulla loro pelle che non tutto è come sembra e che la vita a volte prende pieghe inaspettate, dolorose ma rivelatrici.
In un crescendo di verità taciute, promesse, menzogne e sottintesi, le vite di Zoe, Isaac, Fabio e degli altri protagonisti s’intrecceranno più di quanto loro stessi pensino…


Estratti + Teaser



Quel profumo lo inebriava, la pelle di Zoe era vellutata, fresca. Stava accadendo l’inevitabile e Isaac ricacciò indietro ogni razionalità. Avvertiva la passione investirlo come un uragano, si costrinse a resisterle, sebbene la sensualità di quella donna fosse deleteria per i suoi propositi.
Si staccò da lei, i polpastrelli bramavano scorrere tutto quel corpo appena coperto da un completino trasparente color cipria che toglieva poco all’immaginazione di un uomo.
Avvertì le mani di Zoe sul petto scivolare verso il basso, lo stava provocando e quel gioco gli piaceva. Se quell’incontro significava cadere nell’inferno, quella notte si sarebbe perduto nelle sue fiamme.





«Forse abbiamo sbagliato tutto. Non dovevamo andare oltre un’amicizia!» esclamò infine lei, sconvolta da quanto stava venendo alla luce.
«Due amici non si baciano come abbiamo fatto noi, due amici non si amano come ci siamo amati noi. Per me non è stato uno scherzo o un passatempo. Ho ricevuto schiaffi e delusioni nella vita ma so che tu sei il mio ossigeno e in questa storia l’amicizia non ha il suo spazio.»
«E allora ti prego, dimenticami!» lo implorò. Zoe era allo stremo, il dolore feroce che trapelava dalla voce di Isaac la stava dilaniando.
«È come chiedermi di non vivere», replicò lui con calma, nelle iridi di cioccolato un’immensa tenerezza. «Quando sono al casale, le pareti mi parlano di te; quando sogno tu sei lì; se mi soffermo ad ascoltare il silenzio, è la tua risata cristallina a farmi compagnia; ovunque andrò avrò sempre una parte di te impressa nella mia carne e so che non mi lascerà mai.»







1 commento:

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+