.

.

sabato 10 aprile 2021

Segnalazioni Made in Italy -->> Carlo Zamburlin, Marica Dal Negro, Lawrence M.F. Sudbury, Jo Rebel e Lady Gaia.

  



Cari lettori,

eccoci con un nuovo appuntamento con la nostra rubrica Segnalazioni Made in Italy. Oggi ospitiamo: Carlo Zamburlin, Marica Dal Negro, Lawrence M.F. Sudbury, Jo Rebel e Lady Gaia.







Titolo: Il Candidato
Autore: Carlo Zamburlin
Editore: 
Il Seme Bianco
Genere: Narrativa politica
Uscita: 2 febbraio
Pagine: 120




Un romanzo di "fantapolitica" che racconta le elezioni per il governo degli Stati Uniti d'Europa dell'anno 2039, quando le forze conservatrici cattoliche saranno vincenti e unite nel ristrutturare una società fondata sui valori e sulle radici cristiane. Un ospite inatteso, però, darà la forza al candidato del Partito Razionalista Europeo, unica alternativa al Partito Cristiano Conservatore, per affrontare la campagna elettorale e il temibile organo istituzionale denominato "Osservatorio dei Doveri Morali".








Titolo: E se scegliessi te?
Autore: Marica Dal Negro
Editore: Self publishing
Genere: Rosa
Formato e prezzo: ebook € 1,99; Cartaceo € 5,99
Pagine: 210


Nella città più caotica d’Italia, dove la gente è in continuo subbuglio persa nei propri problemi, anche un quasi incidente stradale può rivelarsi un’occasione per incontrare qualcuno che ti fa perdere la testa. Se poi si aggiunge una vecchia fiamma che ricompare all'improvviso, la confusione di una donna può davvero raggiungere livelli altissimi. Marta si ritrova a dover scegliere tra Fabio, uno sceneggiatore conosciuto mesi prima e Andrea, avvocato ben affermato, il quale irrompe prepotentemente nella sua vita professionale. Ma anche quando il suo cuore le imporrà la strada da intraprendere, cedere il passo incondizionatamente ai propri sentimenti le risulterà difficile.




Contatti

Instagram: @maricadalnegro





Titolo: Malta 1775: il crepuscolo dei Cavalieri
Autore: Lawrence M.F. Sudbury
Editore: Selfpublishing 
Genere: Romanzo storico
Data di uscita: 18 marzo 2021
Prezzo: Euro 14,56 (cartaceo) – Euro 4,99 (e-book)
Pagine: 220


Malta, seconda metà del 18° secolo: Bartolomeo, discendente da una delle famiglie più importanti della nobiltà papalina, è un Cavaliere del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta che governa l’isola. Capitano del “Levriero”, un vascello donatogli dal padre e inquadrato nella flotta melitense, membro della guardia del Gran Maestro, amico di alcuni confratelli fidati, il giovane, pur rendendosi conto che l’Ordine non è più quello di un tempo, sembra aver realizzato i suoi sogni ed è soddisfatto della propria esistenza. Una sera, però, Bartolomeo vede casualmente qualcosa che non dovrebbe vedere e tutto cambia radicalmente: per il nobile romano inizia una parabola declinante che lo porterà a scontrarsi con i giochi di potere ai vertici del governo dell’isola, a diventare un reietto dell’Ordine e, addirittura, a trasformarsi in un latitante accusato di omicidio. La sua nuova condizione lo trascinerà in una serie di avventure e di incontri che gli daranno l’opportunità di comprendere meglio se stesso e la realtà che lo circonda, di arrivare ad avere un ruolo non di secondo piano nella “Rivolta dei Preti” guidata da don Gaetano Mannarino e, inaspettatamente, di innamorarsi…





ESTRATTO

“Don Gaetano era già quasi sulla porta quando a Giovanni venne in mente un’ultima cosa:
«Ah, dimenticavo di chiedervi … Che cosa pensate dell’Ordine di San Giovanni che
governa l’isola?»
Mannarino si voltò con un sorriso sornione. «Posso parlare liberamente nonostante voi
indossiate la croce ottagona, Eccellenza?», domandò il prete.
«Certamente!», concesse il Vescovo. «Sono un pastore di anime prima che essere un
Cavaliere!»
«Allora vi risponderò con una domanda: conoscete la storia dell’isola?»
«Sì, naturalmente!»
«Ecco, allora passate in rassegna tutti gli occupanti che si sono susseguiti: Fenici, Greci,
Cartaginesi, Romani, Arabi, Normanni, Aragonesi … C’è mai stato qualcuno di questi che
sia venuto qui per il bene dei Maltesi?»
«Sinceramente direi di no...»
«E perché dovrebbe essere diverso con i Cavalieri?»



L'AUTORE

Sono nato a Londra il 25/06/1968 ma vivo vicino a Milano.
Mi sono laureato in Lettere e specializzato in marketing e pubblicità.
Ho lavorato per circa quindici anni dividendomi tra una cattedra di Storia al liceo e il
mestiere di pubblicitario professionista.
Dal 2005 ho iniziato a occuparmi di storia e sociologia religiosa, ottenendo un D.A. in Studi
Religiosi in Texas, un master in Studi Biblici e un Ph.D. in Storia della Chiesa in Indiana
(dove, per qualche tempo, ho esercitato a libera docenza).
Negli anni successivi (2008-2019), pur mantenendo la mia cattedra di Storia al liceo, mi
sono anche dedicato al pastorato per una Denominazione religiosa liberale, diventandone il
Responsabile per le Relazioni Internazionali, e ho ottenuto un master in Giornalismo,
specializzandomi in Vaticanistica.
A partire dal 2006 ho pubblicato testi di saggistica storico-religiosa con Il Melograno,
Seneca Edizioni, Newburgh Seminary Press, E.M.I ed E.U.M., ricevendo varie recensioni su
media cartacei e radiofonici locali e nazionali e partecipando al Salone del Libro di Torino.
Ho, inoltre, tenuto alcune conferenze e collaborato con università italiane e straniere e
portali tematici (tra i quali “Centro Studi La Runa”, “Archeomedia”, “InStoria” e “Mondi
Medievali” - Sito dell’Istituto di Storia Medievale dell’Università di Bari) e riviste
specialistiche (“Segnocinema”, “InStoria”, “Fenix”), con oltre centocinquanta articoli
pubblicati.







Titolo: Bleeding (Craving Saga Vol. 2)
Autore: Jo Rebel
Editore: Self-publishing
Genere: urban fantasy / paranormal romance
Uscita: 9 aprile 2021: 
Prezzo ebook: euro 2,99 - cartaceo: euro 12,90


Ancora una volta il destino sta mettendo a dura prova la vita eterna dei due fratelli vampiri Gregorio e Victoria
Lorenzo, l’umano gemello di sangue di Victoria, sembra essere scomparso nel nulla. La sua ricerca si trasforma presto in un’impresa rischiosa e intrisa del fascino dell’ignoto. Un viaggio tra Parigi e Londra ricco di scontri, sangue, rabbia, che svelerà potenti nemici legati a vecchi rancori e antichi tradimenti, e porterà a galla una pericolosa verità: nella sparizione di Lorenzo sono coinvolti i vampiri della linea di sangue degli Zarevic, la razza bastarda in eterna lotta contro i Vlasic.

Anche in questa nuova avventura, Gregorio e Victoria hanno al loro fianco Domiziano, antico immortale, e Federico, spietato vampiro, migliore amico di Greg e doloroso amore passato di Vic. Sarà in grado di sostenerla, oppure le spezzerà nuovamente il cuore?

E mentre Vic cerca di fare ordine nella propria esistenza e ritrovare almeno una goccia del sentimento perduto, Greg affronta il proprio passato venendo a conoscenza di un fatto scioccante: chi è davvero Gabriel, uno dei capi del Collegio degli Anziani Vlasic che governa le leggi degli immortali?

Un colpo di scena rimescolerà tutte le carte, perché non è detto che la fine sia per sempre, soprattutto quando si possiede un cuore freddo che ha smesso di battere da secoli.





CARD



-






L’AUTRICE


Jo Rebel è una giornalista italiana. Da sempre appassionata lettrice, l’opera della svolta per lei è stata “Orgoglio e Pregiudizio” di Jane Austen. Si augura che una briciola del mistero e del tormento di Mr. Darcy unita a una goccia della passione e della perversione di Lestat de Lioncourt possano entrare in ognuno dei suoi personaggi maschili. Adora viaggiare, sia in aereo sia con la fantasia. Vive a Torino con Mia e Leia, due dolci gatte compagne di avventure, e non potrebbe mai rinunciare al computer, al caffè, alle bibite gassate, alla sua collezione di cd dei Bon Jovi e ai dvd delle sette stagioni di Sons of Anarchy.

Ha pubblicato una prima edizione di “Craving” (urban fantasy) con una casa editrice, poi, appena tornata in possesso dei diritti d’autore, ha pubblicato la nuova edizione in versione self, con capitoli inediti. A questa ha fatto seguito “Bleeding”, secondo capitolo della saga. Il terzo e ultimo volume è in fase di scrittura. Ha pubblicato anche una serie romance di cui per ora fanno parte “Come pioggia sulla pelle” e lo spin-off “Come foglie sospese nel vento”, entrambi autoconclusivi.

Tutti i romanzi di Jo Rebel si trovano su Amazon, ebook (anche per KU) e cartaceo, oltre che in alcune librerie.




Social







Titolo: Io ti credo
Autrice: Lady Gaia
Editore: Self publishing
Genere: Rosa



Zelia Vannucci è un’avvocata affermata e innamorata della sua professione. Al contrario, la sua vita di coppia è un totale fallimento, che si concluderà con un abbandono da parte di Marcello, il suo compagno di vita che, da tempo, la tradiva.
Ilenia Sepe, la sua segretaria fidata, e Squaletto, il gatto trovatello, la sosterranno in questo delicato periodo; Giordano Vinco, l’affascinante titolare della rinomata “Antica Fioreria”, nel contempo, le dedicherà anima e corpo; grazie al suo amore e ad un libro avvincente, che narra d’ imprese cavalleresche e di passioni regali, Zelia affronterà, con sguardo nuovo, il mondo complesso delle emozioni e dei sentimenti.
“Io ti credo” è un romanzo nel romanzo: il primo di una trilogia, che vedrà l’affascinante Zelia e il suo amato Giordano coinvolti in altre straordinarie avventure, oltre ogni immaginazione.




L’AUTRICE

Lady Gaia scrive da quando ha preso atto che, per lei, narrare non è solo un mestiere, ma uno stile di vita.
“Io ti credo” è il suo primo romanzo, la sua prima pubblicazione.
Il suo motto è: “Mangia, scrivi, ama”.

1 commento:

  1. Grazie Denise, grazie di cuore.
    A tutti i lettori e le lettrici dedico un frammento del libro che scrive così: "scrive così:

    “"Non sforzarti di tenere incollate le cose rotte.
    Non è un tuo problema se le persone s’arrabbiano o se ne vanno.
    Non ti preoccupare del dopo, di cosa farai, dove andrai.
    Non temere se tutto crolla.
    Lascia che sia.
    Ciò che è destinato a partire se ne andrà comunque, lasciando spazio ad Altro. Ciò che dovrà rimanere, rimarrà: è una legge universale.
    Forzare è confliggere con l’Universo: non è un buon segno.
    Affidati al «Nuovo».
    Lascia che sia.
    Prega, danza e ringrazia. Lascia che sbocci ciò che urge nascere e lascia cadere ciò che deve morire.
    Soprattutto, non disperare! Perché, se le foglie appassite voleranno al primo soffio di vento e se smetterai di trattenere quel che deve andare, ci sarà ancora del bello e del buono per te.
    Le opportunità terrene finiranno solo quando il tuo viaggio sarà terminato: ma fino a quel momento, anche se tutto sembrerà crollare, abbi fiducia.
    Lascia che sia."
    Lady Gaia

    RispondiElimina

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓