.

.

martedì 11 ottobre 2016

Recensione "Driven 1. Guidati Dalla Passione" di K. Bromber Driven #1

Salve lettori,
oggi la nostra Stella ci parlerà del primo volume della nuova serie di K. Bromberg, Driven Guidati Dalla Passione, uscito in Italia il 6 Ottobre grazie alla Fabbri Editori. A voi la parola di Stella ...

Buona lettura :*




Titolo: Driven 1. Guidati dalla Passione
Autore: K. Bromberg
Genere: Erotic Romance
Casa Editrice: Fabbri Editori


È una serata importante per Rylee e per l’associazione per cui lavora: è in corso un'asta di beneficenza con numerose star di Hollywood per raccogliere donazioni in favore dei bambini bisognosi. Perciò è fondamentale che nulla vada storto.Peccato che la ragazza non immaginasse di poter essere messa in palio, anche se solo per una sera, e di venire "comprata" da Colton Donavan, il famoso e bellissimo pilota di formula Indie, nonché capo della società per cui lei lavora. Nel momento stesso in cui lui la trafigge con il suo sguardo color giada, le certezze di Rylee cominciano a sgretolarsi, e con il passare del tempo la sfrontatezza di Colton spazza via del tutto la sua vita tranquilla e ben pianificata. Il giovane è disposto a qualsiasi cosa pur di ottenere ciò che vuole e la guiderà in un universo di sensazioni a lei sconosciute e per questo ancor più irresistibili e inarrestabili. Ma proprio quando la loro relazione sembra pronta per una svolta importante, torbidi segreti verranno a galla…





Serie Driven (Anteprima qui)

1. Guidati Dalla Passione 6 Ottobre
2. Driven. Travolti Dalla Passione 20 Ottobre
3. Driven. Vinti Dal Sentimento Prossimamente



recensione

Carissimi lettori, oggi è di nuovo il mio turno per parlarvi di un'altra appassionante storia d'amore. Anche questa volta sono stata molto contenta di essermi avventurata nel mondo del genere erotico. La lettura di Driven mi ha molto presa! È una storia che rispecchia un po' il classico schema del romanzo erotico: lui, sexy, misterioso e cattivo ragazzo; lei, bella, solare e brava ragazza. Nonostante questo però K. Bromberg è riuscita a catturare la mia attenzione raccontando una storia molto intensa, emotiva e piena di questioni irrisolte che non possono far altro che stuzzicare il lettore, proprio come è accaduto a me.

14689166_10208362673277082_1267028276_o2f

Dal momento in cui i loro occhi si sono incrociati, le vite di Rylee e Colton non sono più state le stesse. Rylee, una ragazza impegnata nel sociale, che dopo un brutto incidente ha perso tutto quanto, non avrebbe mai pensato di essere ancora capace di provare qualcosa, fino a che non cade letteralmente tra le braccia del super sexy Colton Donavan, talentuoso pilota automobilistico e consumato playboy, dopo essere inciampata fuori da uno sgabuzzino, in cui era accidentalmente rimasta chiusa durante una serata di beneficenza organizzata dalla Corporate Cares, l'associazione che investe nella tutela di bambini e adolescenti orfani e problematici. Anche il nostro bel pilota rimane completamente incantato da Rylee, che, con i suoi occhi viola e il carattere mordace, lo ha scosso da una noiosa routine di conquiste occasionali. Da questo momento in poi si innescherà tra i due protagonisti il gioco del cacciatore e la preda, poiché Rylee respinge continuamente le numerose avances esplicite, e di certo Colton non è abituato a un rifiuto. La passione e l'istinto però l'avranno presto vinta su entrambi e lasceranno che i loro corpi esprimano ciò che le parole non sanno spiegare.

14646688_10208363071687042_1571978506_o111F

Il passato complicato di Colton però getterà grandi ombre su di loro: creerà distanze e distruggerà speranze. Rylee, nonostante ciò, lotterà con ogni singola fibra del suo corpo per far capire a Colton che anche lui merita di essere amato, che lasciarsi andare ai sentimenti può farti stare bene e battere forte il cuore, come in una corsa ad alto tasso adrenalinico. Colton sa che una donna speciale come lei merita il lieto fine, ma sa che sicuramente un uomo danneggiato come lui non potrà mai darle ciò che desidera, anche quando lasciarla andare sembra impossibile...



“La sua bocca cattura la mia. Riverso nel nostro bacio tutta la sofferenza, l’emozione e il bisogno accumulati in questi giorni, e avverto il sapore delle stesse sensazioni in lui. I nostri cuori battono l’uno contro l’altro, nonostante l’impasse in cui ci troviamo.”


Una parola per descrivere Driven? C'è, ed è: WOW! È quel tipo di romanzo in cui un capitolo tira l'altro. Quando mi dicevo: “Ma si, dopo questo capitolo mi fermo”, puntualmente invece passavo a quello successivo. Le dinamiche avvincenti di questa storia e l'ottima scrittura, sono le colonne portanti di questa vicenda intensa, passionale e dolce al tempo stesso, e ricca di interrogativi. Il personaggio di Colton infatti è quello più enigmatico, istintivo, fatto di tante ombre, ma con quei lievi spiragli di luce che te lo fanno amare. Il suo carattere spavaldo e al contempo insicuro quando si trova in presenza di Rylee lo rende uno di quei personaggi a cui è impossibile non affezionarsi.

“Restiamo seduti così, a pochi centimetri di distanza, su una coperta di fronte al mare, fissandoci. Senza finzioni. Senza pubblico. Senza aspettative. Sto vedendo il vero Colton Donavan: l’uomo sotto la maschera, con una vulnerabilità che mi fa desiderare di avvicinarmi a lui e scacciare la sofferenza che spesso balena in quegli occhi verdi.”

Nonostante si ostini a comportarsi come se le emozioni non facessero parte di lui, dietro a quegli intensi occhi verdi si cela un uomo dal cuore grande e generoso, specialmente quando si ritrova ad interagire con i piccoli orfani che vivono nella casa-famiglia gestita dall'associazione per cui Rylee lavora, e per la quale lui ha investito un'ingente somma per la realizzazione di importanti progetti. Un uomo che porta dentro di sé le cicatrici di un passato che lo ha distrutto e che lo ha fatto precipitare in un pozzo di costante dolore, che cerca di mascherare con l'arroganza e l'insolenza. L'unica donna in grado di vedere dietro quella maschera è Rylee: una giovane donna dal carattere vivace, solare e piena di immenso amore verso quei bambini orfani per i quali si impegna anima e corpo pur di dargli quell'affetto e quella infanzia felice che è stata loro brutalmente negata.


“Questi ragazzi e i miei collaboratori sono la mia seconda famiglia. A volte mettono a dura prova la mia pazienza e mi portano al limite della sopportazione, ma li amo con tutto il cuore e farei qualsiasi cosa per loro.”

Rylee è quel tipo di donna che ha tutto il mio rispetto, perché non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e affronta con coraggio chiunque la ostacoli o le si opponga . Altruista, sensibile ed empatica, rende giustizia al genere femminile e vive con passione ed emozione il rapporto con Colton. Un rapporto pieno di confusione, parole non dette , insicurezze, ma ricco di intensità, momenti esilaranti, battute provocanti e dolcezza.


“Lui è il fuoco in una notte gelida, il sole che mi riscalda la pelle in una frizzante mattina primaverile, il vento in una giornata d’autunno: è tutto ciò che mi fa sentire viva, completa, bellissima.”

I reciproci trascorsi traumatici dei protagonisti li uniscono e li allontanano contemporaneamente dando un ritmo incalzante al racconto . K. Bromberg ha saputo far interagire con maestria quei due mondi diametralmente opposti che sono Rylee e Colton, con una scrittura fluida, frizzante e sensuale. I segreti di Colton e un finale aperto hanno alimentato ancora di più la mia curiosità di leggere il secondo volume di questa travolgente storia che aspetto con ansia! Rylee e Colton vi cattureranno e vi guideranno nella folle corsa che è la loro storia d'amore, e vi lasceranno a volerne ancora di più. Se amate i romanzi fatti di passioni, misteri e sensualità, questo libro fa assolutamente per voi!

11f

Non mi resta che darvi il mio giudizio finale che senza dubbio alcuno è:





Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+