.

.

lunedì 26 dicembre 2016

Recensione "Ti Amo Per Caso" di Brittainy C. Cherry #1 Elements Serie


Salve lettori,
oggi Stella ci parla di Ti amo per caso, scritto da Brittainy C. Cherry, uscito in ebook il 19 Dicembre mentre in cartaceo uscirà il 12 Gennaio 2017 grazie a Newton Compton Editori. Vi lascio alle parole della nostra Stella

Buona lettura :*


fwnpl5j

Titolo: Ti Amo Per Caso 
Autore: Brittainy C. Cherry
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton Editori
Elements Series #1

Hai presente quello spazio che c’è tra un incubo e un bellissimo sogno? Quando il domani non arriva mai e il passato non fa più male? Sì, proprio dove il mio cuore batte allo stesso identico ritmo del tuo, il tempo non esiste ed è facile respirare? È lì che voglio vivere con te».
Mi avevano messa in guardia su Tristan Cole.
«Stai lontana da lui», mi diceva la gente. «È crudele». «È freddo».
È semplice giudicare un uomo dal suo passato. Troppo facile guardare Tristan e vedere un mostro. Ma io non potevo farlo. Ho riconosciuto il male che si portava dentro, perché era simile a quello che viveva in me. Eravamo due persone svuotate. Entrambi alla ricerca di qualcosa di diverso. E insieme abbiamo deciso di provare a riunire i frammenti del nostro passato. Poi, forse, avremmo potuto finalmente ricordarci di respirare…



Element Series (Anteprima)

1. Ti amo per caso , 19 dicembre
2. The Fire Between High & Lo
3. The Silent Waters
4.The Gravity of Us

recensione

ti-amo-3

Carissimi lettori, oggi vi parlo con molto piacere di Ti amo per caso, un libro che ha suscitato in me bellissime emozioni e che conferma Brittainy C. Cherry una scrittrice dalla grande sensibilità. Ti amo per caso è uno di quei romanzi per cui vale davvero la pena versare qualche lacrima, perchè durante la lettura, non mi sono sentita solo una spettatrice, ma partecipe dei sentimenti dei protagonisti. Benvenuti nella dolce e tempestosa storia d'amore di Elizabeth e Tristan!

Tutto ha inizio con un terribile incidente d'auto e due cuori devastati dal dolore. Un dolore al quale probabilmente non vi è rimedio, almeno fino a quando i brillanti occhi castani di Elizabeth non incrociano gli occhi grigi e tenebrosi di Tristan. Appena ritornata nella sua città natale Meadows Creek insieme a sua figlia Emma dopo la morte del marito Steven, di certo Liz non si aspettava che quell'uomo burbero dallo sguardo penetrante e dal carattere scostante, potesse entrare nella sua vita e sconvolgerla in modo così inaspettato. Ritrovatisi curiosamente vicini di casa, Elizabeth, giorno dopo giorno, diventa sempre più curiosa nei confronti di Tristan, il quale però con li suo terribile carattere fa di tutta per tenerla lontana. Dopo la tragica morte di sua moglie e suo figlio, Tristan si sente un uomo finito, la vita ha perso ogni senso: perchè continuare a vivere quando il cuore e l'anima ti sono stati strappati via? Il destino però è imprevedibile e incontrollabile,ed è capace di rendere l'incontro tra due anime perdute, unico e profondo. Tra vecchi amici ritrovati, una nuova vita da affrontare e svolte sorprendenti, Tristan ed Elizabeth riscopriranno nuovamente cosa significa sentire battere forte il cuore.

ti-amo-5

Probabilmente sarà l'atmosfera natalizia, o semplicemente Brittainy C. Cherry è riuscita a fare una splendida magia con le sue parole; sta di fatto che leggendo Ti amo per caso sono stata totalmente sopraffatta dalle emozioni che impregnano le pagine di questo romanzo. Avete presente quella sensazione che vi scalda il cuore e contemporaneamente lo fa battere a mille? Ecco, questa è l'atmosfera che mi ha avvolto e nella quale mi sono crogiolata durante la lettura. Nel bene e nel male, ogni singolo personaggio contribuisce a comporre un puzzle di emozioni: che suscitino simpatia, amore, irritazione, rabbia o paura, ognuno di loro ricopre un ruolo importante nel rendere questo romanzo così speciale. Elizabeth per esempio è una giovane donna dall'animo dolce, gentile, tanto insicura quanto determinata. Nonostante la sua ostinazione ad attaccarsi al passato e il suo essere autocritica, è una mamma davvero eccezionale, sempre pronta a sostenere e incoraggiare le passioni della sua piccola Emma e a impegnarsi al 100% per rendere la sua infanzia il più possibile serena e felice. Grazie al suo piccolo angelo, passo dopo passo riprenderà in mano la sua vita, circondata dagli amici di un tempo e dai luoghi che l'hanno vista crescere.

ti-amo-4

Tristan dal canto suo invece ha scelto di chiudersi inesorabilmente in se stesso, allontanandosi da tutto e da tutti, chiudendo il suo cuore dietro a una corazza, lasciando trapelare solo rabbia e rancore; io lo definisco una sorta di Ebenezer Scrooge moderno, tormentato da incubi e ricordi dolorosi, ricordi che oltre che nella sua mente, sono incisi anche sulla sua pelle per via dei numerosi tatuaggi che ricoprono il suo corpo e che gli ricordano le favole e i libri che tanto amava leggere a suo figlio Charlie. Non nego di essere rimasta estremamente affascinata dai tatuaggi di Tristan, che finalmente non sono i soliti classici tribali o draghi che spesso ritroviamo descritti nei romanzi rosa. Sono invece tatuaggi ricchi di significato e che rappresentano l'unico indizio della bellissima anima sensibile di questo personaggio maschile così intenso e affascinante.

ti-amo-1

Come possono allora due persone così diverse e afflitte da una grave perdita avvicinarsi così tanto?  Parte del merito va indubbiamente a quel meraviglioso scricciolo che è Emma, un concentrato di gioia, dolcezza, perspicacia e vivacità, che va matta per le storie di zombie e supereroi piuttosto che di unicorni e principesse e non si separa mai dal suo amato orsacchiotto Bubba. Questa bambina di soli cinque anni è l'amore personificato e si, ha rapito il mio cuore! Grazie a lei, Tristan riscopre la gioia che può dare l'aprire il cuore alle emozioni e quasi senza accorgersene si ritrova a voler desiderare la vicinanza di Elizabeth, a volerla stringere a sè, a voler provare quel senso di completezza e la complicità che verrà man mano a crearsi fra loro.

ti-amo-2-2

Tra gli altri personaggi secondari spiccano su tutti l'eccentrica Faye e il buon samaritano Tanner, entrambi amici di lunga data di Elizabeth. Se da un lato Faye con la sua personalità prorompente dà quel tocco frizzante alla storia, dall'altro lato invece Tanner ricopre il ruolo di elemento disturbante, come una fastidiosa e irritante zanzara pronta a pungere e che si avrebbe solo voglia di schiacciare! È un personaggio che nonostante il suo essere odioso va assolutamente tenuto ben d'occhio, perchè dietro a quella facciata da agnellino, si nasconde un lupo famelico...

ti-amo-6

Voglio fare una virtuale standing ovation per Brittainy C. Cherry per la sua maestria nell'intrecciare parole ed emozioni che catturano il lettore dalla prima all'ultima pagina e che mi hanno davvero toccato l'anima con grande dolcezza. Se deciderete di leggere questo romanzo, (anzi,dovete assolutamente!) sono certa che saprà incantarvi, stupirvi e farvi riflettere sull'amore, la vita e la morte attraverso le parole e i pensieri di Tristan ed Elizabeth, per i quali non potrete che fare il tifo. Non mi rimane altro che chiudere in bellezza con il mio giudizio finale di cinque meritatissimi cuori:



Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+