.

.

martedì 13 dicembre 2016

Recensione in Anteprima "Love Is Forever" di Claire Contreras #1.5Hearts

Buongiorno amici,
oggi la nostra Linda ci parla di Love is Forever di Claire Contreras, novella uscita oggi 14 dicembre, edita Newton Compton Editori. I protagonisti sono Jensen e Mia che abbiamo già conosciuto in “Life  is Love”.

Buona lettura :*

love-is-forever_8516_x1000

Titolo: Love is Forever
Autore: Claire Contreras
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton Editori

Mia e Jensen, aspirante scrittore lui, esuberante fotografa in erba lei, sono inseparabili durante gli anni del college. Quando Jensen deve lasciare la California per frequentare l’Università a New York, entrambi decidono di prendersi una pausa, con la promessa di ritrovarsi di nuovo insieme alla fine del cammino. Ma le cose non vanno esattamente come avevano sperato. Cinque anni dopo, vita e carriere ormai avviate, Mia e Jensen si rivedono al matrimonio di Elle e Oliver. E se Mia è ancora intenta a detestarlo ed evitarlo, Jensen ha ben altri piani…









Serie Hearts:1.   Life is love (Recensione)
1.5 Love is Forever
2.   Paper hearts
3.  Elastic hearts

recensione

Come vi abbiamo già anticipato nella presentazione, i protagonisti di questa storia sono Mia e Jensen, chi ha letto il libro precedente ricorderà che sono rispettivamente la migliore amica di Estelle e uno dei migliori amici di Oliver. In “Life is Love” l'autrice ci ha fornito diversi indizi sulla storia tra i due, Mia fa la fotografa e inizia a farsi strada, è una ragazza tutto pepe e dalla solarità contagiosa, Jensen vive a New York dove ha studiato, e di tanto in tanto torna a casa. È il tipico ragazzo complicato, dal passato difficile. Un bad boy tatuato dagli occhi grigi penetranti. Tra i due c’è astio, sono stati insieme diverso tempo ma qualcosa ha rotto inevitabilmente il loro rapporto. Qualcosa di insormontabile, perché Mia non riesce nemmeno a sopportare la presenza di Jensen.

Si voltò a guardarmi un’ultima volta. Lo sguardo si fermò sul mio volto, scendendo poi lungo il corpo, e mi resi conto che mi stava dicendo addio. Nulla importava più del fatto che avevo perduto la cosa più importante della mia vita. Sapevo che non l’avrei mai riconquistata.

 Dopo tutti questi piccoli indizi sulla loro storia, ero convinta che ci sarebbe stato un seguito, ma quando ho saputo che la Contreras aveva riservato loro solo una novella, ci sono rimasta parecchio male! Ma sorpresa delle sorprese, questa storia non è altro che un lungo prologo che spiega più dettagliatamente quello che è successo tra Mia e Jensen e che fa strada a quella che sarà la storia vera e propria.claire2

Capirete che non posso raccontarvi troppo proprio perché il libro è piuttosto breve e tutto ciò che è  accaduto è giusto che lo leggiate. Mi limito quindi a fare un riassunto dicendovi che la storia è divisa in tre tempi: il passato che risale all’ ultimo anno di liceo, lui sta per trasferirsi a New York e insieme decidono di restare liberi nonostante il forte amore che provano l'uno per l'altra, con la promessa di stare insieme quando avranno raggiunto i loro obiettivi; il presente, due anni dopo, momento in cui tutto cambia, Jensen commette un errore che fa saltare tutti i piani e che compromette il futuro di entrambi. Da qui, il salto temporale è di cinque anni, ci ritroveremo al matrimonio di Elle e Oliver, i due si incontreranno e la notizia del prossimo trasferimento di Mia a New York, città in cui vive e lavora Jensen, ci lascerà così in sospeso, facendoci capire che tra loro questa non è la fine, ma solo l'inizio.

claire1

Quindi, non mi resta che dire che Claire Contreras è un genio del male, perché con questa novella non ha fatto altro che rendermi impaziente di leggere il seguito della storia, e supplico la Newton di pubblicare il prossimo libro al più presto perché ho già l’ansia da attesa.

Il mio voto è quattro perché sono fiduciosa J e ci vediamo a New York!



Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+