.

.

mercoledì 22 febbraio 2017

Blogtour "Forever. Solamente io e te" di Amy Engel #2 The Ivy Series



Ciao a tutti carissimi lettori,

eccoci a metà Blogtour per il volume conclusivo della duologia “The book of Ivy” Forever solamente io e te di Amy Engel edito Newton Compton editori, in uscita proprio oggi. Per questo viaggio distopico il blog ospiterà la terza tappa del Blogtour. Dopo aver visitato l'ambientazione del romanzo insieme al Blog Lettrice al contrario ed aver analizzato i personaggi insieme a Leggere romanticamente, oggi è il turno della recensione in anteprima.
Buona lettura!


Titolo: Forever. Solamente io e te
Autore: Amy Engel
Genere: Distopico
Data Pubblicazione: Febbraio 2017
Editore: Netwon Compton Editori
Prezzo: € 4,99 ebook/ € 9,90 cartaceo

Sono ancora viva. A malapena. Il mio nome è Ivy Westfall. Ho sedici anni e sono una traditrice. Tre mesi fa, sono stata costretta a sposare il figlio del Presidente, Bishop Lattimer – come è stabilito che facciano tutte le figlie del clan perdente nella guerra che sono cedute in matrimonio ai figli dei vincitori. Ma io ero diversa. Io avevo una missione segreta da portare a termine: uccidere Bishop. Invece, mi sono innamorata di lui. Ora sono una reietta, abbandonata al mio destino e devo sopravvivere nella ferocia brutale delle terre al di fuori della civiltà. Eppure, anche qui, c’è speranza. C’è vita oltre la recinzione. Ma non posso correre più veloce del mio passato. E ogni giorno il mio cuore si chiede se riuscirà mai a battere di nuovo come un tempo…


The book of Ivy :

1. Forever. (The book of Ivy) – 7/14 aprile 2016 RECENSIONE
2. Forever. Solamente io e te. (The Revolution of Ivy)
Finalmente ne posso parlare, vorrei urlare in effetti, ma mi sono limitata a scrivere, 

Le lacrime mi rigano le guance, il sapore del sale brucia sulle mie labbra e io cedo, mi consento di piangere per tutto ciò che ho perso, per la paura di ciò che accadrà, mi angoscio pensando alla figlia che sono stata, alla moglie che non ho voluto essere, all'assassina che mi sono rifiutata di essere e alla traditrice che alla fine sono diventata.

Confesso di aver appena indossato le cuffie e aver azionato della musica a tutto volume, pensare a questo libro e alla sua storia, instilla in me il bisogno di isolarmi, e per l'occasione i One Republic e Sia sono i migliori nella riuscita del mio obiettivo...


Facciamo un passo indietro, ricordate il finale molto sospeso di Forever? Cuore in gola e lacrime sulle guance, rieccomi qua. Per coloro che non hanno letto il primo romanzo di questa duologia, è inutile che vi dica di non continuare a leggere questa recensione in anteprima, rischiate di "spoilerarvi" qualcosa, anche se io non sono una "racconta libri". Quindi anche voi fate un passo indietro e andate a leggere il primo romanzo, non ve ne pentirete, fidatevi ;).

per quanto tu sia cambiata sotto mille aspetti, sotto sotto sei sempre la stessa Ivy, quella che comunica tutto con gli occhi e con il viso, anche quando si rifiuta di proferire parola, e io so che quella ragazza è sufficientemente coraggiosa per amarmi, a qualunque costo.

Questo romanzo è purezza, romanticismo, sincerità. L'autrice ha saputo mettere in tavola con grande perfezione e meticolosità dettagli delle emozioni in maniera impeccabile. Ho apprezzato molto il primo romanzo in si cui apriva una nuova avventura dalle tonalità molto neutre e caute (a me dava l'impressione di essere di un bel grigio, o era solo una mia semplice visione del genere distopico); con questo secondo romanzo ho trovato molti accostamenti al grigio, e ad un bel dorato luccicante, o forse erano le emozioni che sprigionava in me la sua lettura, in effetti non saprei dirvi.



Dal principio del libro, ritroviamo Ivy fuori dalle mura della città, sbattuta fuori come la peggiore delle criminali. La sua colpa? Aver amato troppo in segreto e non essere quasi mai stata ricambiata. Io ho amato questa ragazza, la sua forza d'animo e il fatto di non aver MAI perso la speranza, neanche per i casi persi come la sorella, dando dimostrazione che veramente la speranza è l'ultima a morire... forse!

Ho perso così tanto, ma ho anche guadagnato qualcosa, la vita oltre la recinzione mi sta trasformando; non in una nuova persona, bensì nella ragazza che sono sempre stata sotto gli strati con cui mio padre e Callie mi avevano ricoperta, lentamente mi sto riscoprendo. Sto diventando ancora Ivy.

Ivy, costretta ad avventuratasi lontano dalla recinzione per trovare acqua e misero cibo per la sua sopravvivenza. durante il suo percorso fa degli incontri, alcuni molto spiacevoli, altri meno. ma che la portano a inforcare la dose di coraggio e a spingersi più lontano di quanto si sarebbe mai aspettata. Ma non tutto il male vien per nuocere, e questo porterà all'incontro con una fantastica ragazza di nome Ashley o anche chiamata "Ash" e del suo fratellastro Caleb. Questi due personaggi rappresentano una parte molto attiva del romanzo. Saranno coloro grazie ai quali ivy potrà ricominciare a vivere di nuovo in un modo o nell'altro dopo tutto quello che si è lasciata alle spalle.
Ivy, non è sicura di riuscire a sopravvivere senza di lui, Bishop, le manca più della sua stessa esistenza, rimpiange il fatto di avergli mentito per proteggere la famiglia e alla fine essere stata pugnalata amaramente da essa. Lei lo amava, e lui le ha dimostrato di provare per lei anche più di quello che era realmente possibile, L'uno è la parte mancante dell'altro, e adesso che sono separati non c'è modo di andare veramente avanti.
Finché un giorno, un forestiero viene scoperto ad aggirarsi vicino ai boschi del villaggio, ferito e svenuto viene condotto agli accampamenti dove Ivy non può far altro che alimentare il fuoco che ardeva dentro il suo cuore nel rivedere quei fantastici occhi verdi che aspettavano solo di ritrovarla.



Vedete, qua, anche se mi aspettavo che questa parte del romanzo fosse inserita nel libro, l'ho amata ugualmente, nel modo in cui è stata descritta e nei suoi dialoghi. Nella reticenza di Ivy nel credere che davvero Bishop avesse abbandonato la città di cui lui era successore al potere, per lei. Per quello che sapeva di provare per lei. Ma adesso è lì, davanti a lei, a pregarla di amarlo. 
Questo libro mi ha sciolto l'anima, davvero. Lo so che molto spesso ci ritroviamo a fare di ogni protagonista maschile che amiamo il nostro principe azzurro per eccellenza, ma a volte, proprio come in questo caso, bastano davvero i piccoli gesti e la dolcezza di una parola sincera a farci innamorare perdutamente. 



Non sono mai stata così sfinita fin nelle ossa, così stravolta nell'anima.  Voglio arrendermi o proseguire? Vivere o morire? lottare un altro giorno o sventolare bandiera bianca.

Il fatto di aver reso questa storia più avventurosa e, diciamo, più "adulta" rispetto al primo romanzo, in cui era fin troppo logico che i due protagonisti fossero due adolescenti, in FOREVER. SOLAMENTE IO E TE anche se il salto temporale è di soli pochi mesi, i protagonisti sono maturati molto e questo me lo ha davvero fatto apprezzare tanto di più. La paura in un finale inaspettato mi ha resa ancora più ansiosa e curiosa nella sua lettura e nella scoperta del finale di cui, sono rimasta molto soddisfatta. Spero di non aver parlato troppo a vanvera e di avervi reso una bella visuale del romanzo. Non credo ci possano essere dubbi sul mio voto finale.



2 commenti:

  1. grande recensione complimenti, non sapendo cosa aspettarmi dal secondo libro, mi ci voleva proprio questa recensione, sono felice di sapere che i due si ritroveranno, il primo libro mi ha lasciata con il fiato sospeso, fino alla fine. Concordo con te quando dici che molto spesso ci ritroviamo a fare di ogni protagonista maschile che amiamo il nostro principe azzurro, e Bishop Lattimer rientra tra questi :) .

    Vi seguo come Maria Calafiore su facebook Marya Calafiore

    email. stelline9495@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, felice che ti sia ritrovata nelle mie parole. Scusa del ritardo nella mia risposta, ma siamo passate da poco su Blogspot e stiamo ancora prendendo la mano. Oramai penso che tu abbia già letto il romanzo, per me è stato un libro davvero imperdibile, fammi sapere cosa ne pensi. <3 Grazie ancora per seguirci cara.

      Elimina

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+