.

.

mercoledì 3 maggio 2017

Recensione "Il Tradimento" di Elle Kennedy #3 Off Campus Series

Salve a tutti,
oggi la nostra Concetta ci parlerà del terzo capitolo dell' Off campus Series, "Il Tradimento" di Elle Kennedy, uscito il 28 Aprile 2017 grazie a Newton Compton Editori. In questo libro, finalmete, faremo la conoscenza di Dean...

Buona lettura!


Titolo: Il Tradimento
Autore: Elle Kennedy 
Genere: New Adult
Serie: Off Campus Series #3
Editore: newton Compton Editori
Data D'uscita: eBook 28 Aprile 2017 - cartaceo prossimamente


Allie Hayes è in crisi. Dopo estenuanti tira e molla, la lunga storia con il suo ragazzo è giunta al capolinea. A peggiorare le cose c’è la preoccupazione per il futuro, visto che non ha la più pallida idea di ciò che farà dopo il college. Niente panico, Allie è una tipa tosta che sa reagire, anche se a modo suo. Una mattina, complice una serie di coincidenze e qualche bicchierino di troppo, si ritrova nel letto del playboy del campus. È stata solo una notte bollente da archiviare prima possibile? Lei ne è sicura, mentre non la pensa così Dean Di Laurentis, stella della squadra di hockey locale. Nella sua vita Dean è abituato ad avere – e a lasciare – le ragazze che vuole, senza rimpianti. E ora vuole lei, Allie, e farà di tutto per farle cambiare idea sul suo conto. Solo che a poco a poco a entrambi accade qualcosa di inaspettato che sconvolgerà le loro vite…


Care lettrici, se state cercando una lettura leggera, divertente e piccante al punto giusto, questa è quella che fa per voi! E credetemi, la maggior parte del tempo che impiegherete a leggere The Score, (per noi italiane Il Tradimento), lo passerete a ridere, ridere di cuore! Perché questo terzo capitolo della Off- Campus Series di Elle Kennedy è davvero divertente! Dalla lettura dei due romanzi precedenti si era capito che, tra i 4 giocatori di hockey, Dean fosse quello fuori dalla norma: libertino, pazzo, divertente... ma, cavolo, è proprio uno spasso! Non c’è altro modo per definirlo!
Dopo aver conosciuto Garrett e Logan, quindi, è il momento di entrare nel mondo di Dean Heyward- Di Laurentis, il “più grande provolone del pianeta”, che ci prova con tutte le ragazze e ottiene sempre tutto ciò che vuole. 

«Sono sempre stato un tipo popolare. Per quanto vada indietro con la memoria mi vedo sempre circondato da amici. E ragazze. Un sacco, ma proprio un sacco di ragazze.»

È simpatico, dotato di un gran senso dell’umorismo e appartiene a una famiglia straricca, unita e senza drammi. Incarna lo stereotipo del biondo stupido senza cervello ma, in realtà è tutta apparenza, è solo l’immagine che vuole dare di sé agli altri per ridere alle loro spalle, perché è molto più intelligente di quanto si possa immaginare: non per niente è uno dei migliori studenti del suo corso e, una volta preso il diploma di laurea, continuerà i suoi studi alla facoltà di legge di Harvard per seguire le orme del padre e del fratello. 
Vive la sua vita con molta leggerezza, senza inibizioni, ama andare a letto con le donne, anche con più di una contemporaneamente, mettendo in chiaro il fatto che si tratta solo di incontri di puro piacere fisico, senza impegno, escludendo la possibilità che l’avventura si possa ripetere. Almeno finché Allie Hayes non piomba nella sua vita e sconvolge ogni cosa.
Dopo quasi 4 anni di fidanzamento, Allie rompe la sua relazione con Sean.

«È dura mollare qualcuno che è stato una parte importante della tua vita per tanto tempo. È ancora più dura se quella persona si rifiuta di lasciarti andare.»

Per evitare di parlare con lui e rivederlo, essendo rimasta sola al dormitorio per il week-end, si rintana a casa di Garrett, dove interrompe un bel ménage à trois in cui Dean avrebbe dovuto essere il ripieno in mezzo a due belle ragazzacce. Oddio, solo a pensarci mi sto sbellicando di nuovo dalle risate! 
Quindi, una volta passata l’eccitazione del momento, Dean manda via, a malincuore, le ragazze e, ovviamente, invita Allie a voler porre rimedio al danno e alla perdita che gli ha fatto subire. E riesce nel suo intento nel momento in cui iniziano a bere, per ritrovarsi nudi a letto insieme il mattino dopo.


Allie è un tantino sconvolta dal suo atteggiamento della sera precedente, non avrebbe mai dovuto permettere che accadesse, lei non è il tipo di ragazza che si lascia andare a rapporti occasionali, è più il tipo da rapporti fissi e duraturi. Per cui, decide di non parlarne, né tantomeno permettere che la situazione si ripeta. Lei è la classica ragazza che ama le coccole, le chiacchiere e le battute fino a notte fonda e, per quanto quella appena trascorsa sia stata la notte più incredibile mai vissuta, non riesce a fare a meno di provare un gran senso di vergogna, oltre che un senso di colpa, come se essere stata a letto con Dean fosse stata la cosa più sbagliata che potesse fare. E drammi sentimentali a parte, ha cose più importanti a cui pensare, perché si trova ad un bivio sulla carriera da intraprendere una volta terminati gli studi.

 Il suo piano originale è sempre stato quello di diventare la regina delle commedie romantiche, ma dopo aver interpretato un ruolo a teatro, ha iniziato a valutare anche questo nuovo campo, per cui: Hollywood o Broadway? Cinema e serie tv o teatro? Questo è il dilemma!
Ma a dispetto di quella che sia la sua decisione in merito alla notte passata con Dean, quest’ultimo, incredibilmente, vorrebbe ripetere l’esperienza. Così, inizia ad inviarle messaggi manifestando,  in maniera diretta, quelle che sono le sue intenzioni. E se vi dico diretta, intendo proprio più che diretta! Scusate, ma più torno indietro con la mente a ciò che ho letto e più non riesco proprio a smettere di ridere!!

«Tutte le volte che penso che Dean non sia solo un animale perennemente allupato, lui mi smentisce. Anzi, mi conferma che avevo ragione sin dall’inizio»

Allie rimane ferma sulla sua decisione e continua a rifiutare la proposta di Dean che, dal canto suo, non riesce a sentire più alcun genere di interesse per nessun’altra ragazza, motivo per cui non demorde e continua la sua opera di persuasione. Solo Allie, solo pronunciare o sentire il suo nome gli fa salire l’eccitazione, non riesce proprio a togliersela dalla testa, deve averla di nuovo ad ogni costo... Dopotutto, lui è Dean Di Laurentis! E Dean di Laurentis ottiene tutto ciò che vuole, quando e come vuole, sempre! E così accade: Allie non resiste all’attrazione che prova per lui e decide di stare al suo gioco, a condizione che nessuno lo venga a sapere.
Quella che nasce come una semplice relazione senza impegno, ben presto diventerà qualcosa di più importante, anche se i diretti interessati, apparentemente, sembrano non accorgersene. 

Col consueto stile narrativo, che segue i punti di vista di entrambi i personaggi, conosciamo meglio le vite e i pensieri di ognuno di loro, soprattutto, come ho già detto all’inizio, scopriamo un Dean molto più intelligente, sensibile e profondo di quanto si possa credere. E tra battutine, messaggi, 
incontri bollenti e velata gelosia, assisteremo alla nascita inconsapevole del loro amore, perché a differenza delle storie precedenti, né Allie né Dean sembrano voler tirare in ballo i sentimenti che, in realtà, si nascondono nel loro inconscio.
Una storia ricca di umorismo, ma anche una storia sulla crescita, sulla maturazione... Perché la vita alla Dean è bella da vivere ma, ad un certo punto, bisogna fermarsi, crescere e assumersi le proprie responsabilità. Perché, per quanto si cerchi di vivere nella maniera più semplice e spensierata, in un modo o nell’altro la realtà della vita ti viene sbattuta in faccia e, a volte, bisogna toccare il fondo per riuscire a risalire in superficie, proprio come il nostro Dean avrà modo di constatare.


Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+