.

.

lunedì 12 giugno 2017

Recensione "Ancora Tu" di Valeria Leone

Buongiorno carissimi amici, il libro di cui vi parlo oggi è un romanzo self publishing: si tratta di “ANCORA TU” di Valeria Leone, uscito il 24 maggio 2017. Venite a conoscere Sergio e Alice!!! 




Titolo: Ancora tu
Autore: Valeria Leone
Editore: Self Publishing
Data di uscita: 24 maggio 2017
Serie: Falling Star #3 
Genere: Contemporary romance


Alice Tonelli ha perso tutto. Ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita cercando di cavarsela da sola, studiando duramente, lavorando sodo per mantenersi.
E odiando Sergio Corsini.
Sergio Corsini ha sempre avuto tutto. Ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita portando ai vertici l’azienda di famiglia, indurendo il cuore in nome degli affari, godendosi la vita e le donne.
E ignorando l’esistenza di Alice Tonelli.
Quando si incontrano lei lo respinge, mai e poi mai si fiderà di Sergio Corsini. Anche se sono passati ben otto anni, l’uomo che odia profondamente non è cambiato affatto: ricco, potente e fastidiosamente bello, è rimasto il solito arrogante e presuntuoso narcisista.
Lui, al contrario, è attratto da Alice come da una calamita, la sua ostilità lo affascina e lo attrae: “Devo togliermela dalla testa. E per togliermela dalla testa devo averla. Il prima possibile. Prima che diventi un problema”.
Per Sergio all’inizio è solo desiderio fisico e più Alice si nega più la vuole ostinatamente. Per Alice non è mai stata solo una questione di sesso…“Se sapessi da quanto tempo possiedi il mio cuore, Sergio”.
Al di là dei loro corpi che si attraggono con una furia disperata, Sergio e Alice hanno qualcosa di importante da imparare l’uno dall’altra. Sono due anime che, in modi diversi, hanno dovuto contare esclusivamente su se stesse e solo insieme potranno salvarsi.
L’indole spietata e arrogante di Sergio si rivelerà solo una facciata? Quale segreto nasconde Alice? Chi sono Dora e Tom Spencer e dove puo’ spingersi la loro mancanza di scrupoli?



Alice Tonelli… è lei l’indiscussa protagonista di questa storia. Una ragazza forte ma soprattutto indipendente, che aveva tutto nella vita: amici, una famiglia benestante e un futuro radioso. Un futuro che ha visto crollare come un castello di sabbia così come l’azienda di suo padre, andata in malora. Da qui la scelta di Alice di allontanarsi da tutto e tutti, dai falsi amici che le hanno voltato le spalle, da sua madre, donna avida capace di fare tutto pur di non perdere i propri privilegi, e ricominciare partendo da una vita nuova, fatta di sacrifici grazie ai quali Alice vuole farsi strada nel mondo. Senza alcun aiuto o scorciatoia, con le sue sole forze. A un passo dalla laurea, durante il turno nel negozio in cui lavora, si trova faccia a faccia con Sergio Corsini, un uomo superficiale e altezzoso che la tratta con superiorità.



Ma Alice lo conosce già… ha già avuto a che fare con lui, cosa che l’ha segnata nel profondo. Ma lui sembra non avere idea di chi lei sia. Come può essere possibile? Questo incontro vedrà da una parte Alice fermamente decisa a non pensare a lui, ci è riuscita una volta, può riuscirci ancora. Dall’altra parte, Sergio non fa altro che pensare a quella ragazzina dagli occhi verdi e dalla pelle candida, e fa di tutto per poterla rivedere. È deciso a passare una notte con lei per potersela togliere dalla testa. Ovvio che giorno dopo giorno, il suo interesse per Alice vira in una direzione più profonda, anche se lei non vuole assolutamente cedere perché non si fida di lui… sa bene il male che può provocare Sergio Corsini. Eppure sembra cambiato, forse la malattia di sua madre lo ha reso più sensibile, o forse semplicemente ha aperto gli occhi e finalmente ha capito quanto abbia bisogno di amare. In ogni caso, l’incontro con Alice segna per Sergio un momento di cambiamento. Un cambiamento che però non può avvenire fino a quando è invischiato in losche transazioni lavorative dalle quali non può tirarsi indietro. le persone coinvolte in questo affare sono pericolose, non può tirarsi indietro. Un amore forte e potente quello che nascerà tra Sergio e Alice, un amore che resiste nel tempo, così forte da mettere da parte gli errori del passato e capace di creare un futuro nuovo, proprio partendo da quegli errori.



Alice è un bel personaggio. Una ragazza forte e coraggiosa che ha dovuto stravolgere tutta la sua vita per realizzare i propri sogni. Ma nonostante ciò non si piange addosso. È sicura di sé e leggere il suo punto di vista è piacevole perché non è una tipa piagnucolosa. Anche se in alcune situazioni mi ha fatto venire voglia di prenderla a schiaffi, quando pur di fare ingelosire Sergio, ha messo in pericolo sé stessa comportandosi in maniera un po' infantile. Ma veniamo a Sergio… l’arrogante e spocchioso uomo d’affari, senza scrupoli e senza rimorsi, che cambia completamente atteggiamento al cospetto delle due donne della sua vita: in primis la sua bellissima mamma malata di Alzheimer, per la quale cerca di fare tutto pur di riportare alla luce un bagliore della donna che era un tempo. E Alice… la donna che fa nascere in lui sentimenti nuovi, che fa sì che lui dia la svolta positiva alla sua vita. Un personaggio che non ho capito fino in fondo, un po' il solito cliché dell’uomo ricco, bello e arrogante che non deve chiedere per ottenere ciò che vuole, che però capìtola nell’esatto istante in cui Alice entra nella sua vita. Il suo essere così altezzoso e chiuso non è dovuto a traumi infantili o robe simili. Fino alla fine ho aspettato una verità che non è arrivata, e niente, Sergio è questo!!! E va bene così!!! Un libro che consiglio, leggero e scorrevole, con una cornice tutta italiana, quella di Napoli, che fa da sfondo alla storia di questi due bei protagonisti. Quindi non mi resta che augurarvi buona lettura.



Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+