.

.

martedì 5 settembre 2017

Recensione "Black Rose" di Sagara Lux The Darknest Night #1

Ciao a tutti amici,
la nostra Ersidia ci parla di un nuovo romanzo self uscito il 23 luglio, Black Rose di Sagara Lux è il primo romanzo della serie dark romance The Darknest Night. 

Titolo: Black Rose
Autore: Sagara Lux
Serie: The Darknest Night #1
Data di Pubblicazione: 23 Luglio 2017

Genere: Dark Romance


"Mai desiderare quel che potrebbe distruggerti."



Lilian Leroy non ha mai desiderato di svegliarsi in una stanza non sua, in compagnia di un uomo completamente nudo che non ricorda nemmeno di avere incontrato. Non ha mai desiderato di finire coinvolta nei giochi di potere che legano suo padre a un misterioso uomo venuto dalla Russia.
Ma ha desiderato lui, Sergej.
Dal primo momento in cui lo ha visto.
Sergej non ha mai desiderato nulla per sé. Ha sempre e soltanto eseguito gli ordini, almeno finché non gli è stato chiesto di fare l'unica cosa che non avrebbe mai voluto: distruggere qualcuno.
Distruggere lei.
Tre uomini. Due donne. Una notte.
La più oscura di sempre. Quella che cambierà le loro vite.




Care lettrice oggi vi parlerò di questo romanzo uscito dalle mani di Sagara Lux, una scrittrice tanta ammirata e seguita. In tante avete atteso questa uscita, come me d'altronde appena la scrittrice inizio a parlare e sopratutto pubblicato la cover. Si lo ammetto la cover e stata  la spinta maggiore che ho desiderato di leggere subito questo libro, po conoscendo la pena di Sagara non potevo fare altrimenti. Inizierò a parlarvi un po del libro, e cercherò di farlo senza spoiler troppo perché vi rovinerei questa lettura, cosa che sarà molto difficile per me..


Il suo corpo mi sovrastava. La sua bocca divorava la mia. Le sue mani, grandi e ruvide, mi stringevano fino a provocarmi dolore.


Cosa fareste se una mattina vi svegliasi in una stanza che non e la vostra, anche se nella casa di vostro padre in compagnia di un uomo che non conoscete e non avete mai visto, ma la cosa più brutta, nuda e non ricordasi niente di cosa sia successo?

Lily Leron in un primo momento si sente terrorizzata da questa situazione, anche se quel uomo lo incuriosisce tanto soprattutto il suo aspetto fisico non puo fare che fuggirsi nella sua camera e sperare che tutto questo sia un sogno e che ancora si deve svegliarsi, ma quando scende a fare colazione trova in compagnia del suo padre duo uomini. Dmitry un russo che il padre lo ha ospitato nella sua villa per affari e il suo braccio destro, niente meno che l'uomo che lei si era ritrovata in compagnia la mattina presto Sergej. Lily si sente smarrita e confusa da questa situazione sopratutto quando il padre gli chiede di fare da guida ai suoi ospiti per visitare Londra cosa assai strana per Lily, uno perche il padre teneva sempre lontana la figlia dai suoi affari e seconda cosa i ospiti parlavano molto bene l'inglese e non avevano bisogno di una traduttrice da farli da guida. Sergey scatena in lei emozioni contrastanti, scatena il peggio di Lily, lo  desidera, la odia, la teme, lo vuole. Si sente attratto da lui, non può fare altrimenti, e più forte di lei.

Una notte trascorsa in compagnia di un uomo normale non era altro che una notte, mentre una notte trascorsa in compagnia di Sergey... Quella cambiava ogni cosa r ti condannava per sempre.. 

Sergey dal altra parte e un uomo molto rude, spregiudicato con un controllo molto feroce. Si sa poco o niente del suo passato e del rapporto che lui ha con Dmitry. L'unica cosa sicura e che prima della loro missione  non esiste nessun'altra cosa. E la loro missione e quella di piegare il padre di Lily e impadronirsi  della sua azienda.



I ordini di Dmitry sono legge per Sergej , e anche se sente una forte attrazione verso Lily, non può fare altrimenti che eseguire i ordini che le vengono date. Anche farle del male. Anche ferirla fisicamente, e psicologicamente. Lo usa, lo inganna, lo spezza consegnandola nelle mani di Dmitry e poi cercherà di raccogliere i cocci pezzo dopo pezzo e poi abbandonarla..

Sergej e un uomo segnato sia nella pelle che nel anima. Consumato dalla vendetta, assetato di sangue, un  tempo era disposto a tutto per questa sua vendetta, ed e per questo uno dei motivo che si e unito alla organizzazione di Dmitry. Con il suo addestramento di non avere nessuna debolezza, o di non lasciarsi influenzare da nessun tipo di sentimenti, e una macchina da guerra che ripulisce e finisce il lavoro che inizia Dmitry. Per quando lui non dovrebbe desiderare Lily e più forte di lui, anche perché Lily non fa altro che provocarlo e cercherà in tutti modi di crollare quelli muri di indifferenza che lui ha verso di lei.. Ma sarà questa attrazione, questo sentimento sconosciuto, più forte del suo rapporto che ha con Dmitry, e soprattutto, riuscirà  Sergey a portare a termine questa missione?



Il mio giudizio personale e che Black Rose e una storia che inizia un po lenta. Al inizio personalmente mi sembrava che mancasse qualche pezzo, perché troppo presto saltano in ballo i sentimenti e le sensazioni fra Sergej e Lily, e i dialoghi fra di loro mi sembravano un po senza senso al inizio, ma dopo il libro riprende alla grande e ti trovi a girare l'ultima pagina senza renderti conto.. Una storia pieno di suspense, un po di sfumature dark, e piena, piena di punti interrogativi. Essendo che Black Rose e il primo di una serie, dobbiamo aspettare il secondo per avere le risposte, che sinceramente spero che la scrittrice non tarda tanto a pubblicare. Lo stile di Sagara oramai e riconoscibile. Intenso, passionale avvincente, rapisce il lettore e lo tiene incollato, fino alla fine. Il libro e scritto da tutti due punti di vista sia quello di Sergey e Lily, cosa che ho gradito veramente molto, perché cosi capiamo molto di più certi eventi vissuti. Che altro posso dire? Complimenti alla scrittrice, perché dalla sua ultima storia che ho letto ho visto che ha perfezionato molto il suo modo di scrivere. Dovete leggere questa bellissima storia, che non ve ne pentirete.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+