.

.

mercoledì 7 marzo 2018

Anteprima "TuTTa ColPa dEi THRILLER

Cari amici lettori,

anche oggi per il consueto appuntamento del mercoledì dedicato alla rubrica THRILLER, abbiamo selezionato per voi: SOLA SULL'OCEANO di Mary Higgins Clark; L'OMBRA DI PIETRA di Lorenzo Beccati; UNA RAGAZZA AFFIDABILE di Silena Santoni; NON SPARIRE di Bryn Chancellor. Venite a scoprirli...




 SOLA SULL'OCEANO di Mary Higgins Clark


Titolo: Sola sull'oceano
Autrice: Mary Higgins Clark
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Giallo, mistery, noir
Uscita: 27 marzo



Alvirah e Willy Meehan - la simpatica coppia di umili origini già nota ai lettori per la grande vincita alla lotteria che l'ha resa milionaria, e per le straordinarie doti investigative di Alvirah - festeggiano il loro anniversario con una crociera di lusso. A bordo c'è anche lady Emily Haywood, una ricca e anziana signora nota per i suoi gioielli e soprattutto per una collana di smeraldi appartenuta a Cleopatra: secondo la leggenda, la collana è maledetta, e chi la porta in mare non vivrà abbastanza da tornare a riva. Quando lady Emily cade vittima della maledizione, il fiuto dei Meehan si mette al lavoro per trovare il vero colpevole.




L'OMBRA DI PIETRA di Lorenzo Beccati



Titolo: L'ombra di pietra
Autore: Lorenzo Beccati
Editore: DeA Planeta
Genere: Thriller
Uscita: 27 marzo


Genova 1606. Una spaventosa figura vestita di nero, il volto nascosto dietro una maschera da rapace, si muove nelle tenebre e miete vittime utilizzando uno strano micidiale cappio. Negli stessi giorni il pittore fiammingo Rubens, ospite presso palazzo Doria, scompare nel nulla, facendo temere il peggio. Se l’indagine ufficiale sul feroce assassino è affidata al Bargello e ai suoi birri, che brancolano nel buio, quella sull’artista richiede rapidità e discrezione, per evitare imbarazzi a una delle famiglie più potenti della città. Ecco perché delle ricerche viene incaricata dal Doge, e in gran segreto, la persona più scaltra in circolazione, ma anche la più pericolosa: una donna che non ha paura di niente. È Pietra, la rabdomante: la sua intelligenza le ha procurato molti nemici, ma è a lei che tutti si rivolgono per risolvere i misteri più intricati. Un pomeriggio Pietra trova sulla porta di casa una vecchia dall’aspetto miserevole, che sostiene di essere sua madre, la stessa che l’ha abbandonata in fasce. Pietra non è pronta ad aprirle il suo cuore, ma una tempesta di emozioni sta per abbattersi su tutto.
Questo nuovo romanzo di Lorenzo Beccati è un thriller dirompente, il ritratto suggestivo di una Genova maestosa e piena di insidie, e un sincero omaggio alle straordinarie capacità delle donne in ogni tempo.






UNA RAGAZZA AFFIDABILE di Silena Santoni







Titolo: Una ragazza affidabile
Autrice: Silena Santoni
Editore: Giunti - Scrittori Giunti
Genere: Thriller
Uscita: 14 marzo


Un'eredità inattesa costringe Agnese a tornare a Firenze, la città in cui è nata e cresciuta e da cui è fuggita molti anni prima. Qui l'attende la sorella Micaela, che non vede da anni, così lontana dalle scelte che Agnese ha fatto per sé: una vita tranquilla e sicura nella provinciale Ancona, un bravo marito benestante, due figlie allevate nell'agio, valori che Micaela, sola, senza un'occupazione fissa, precaria per vocazione e per convinzione irride. Attraverso un confronto che assume sempre più il carattere di scontro, Agnese rivive, sullo sfondo dell'Italia degli anni Sessanta e Settanta, i ricordi dell'infanzia e della giovinezza che ha segnato la sua vita. Intanto a Bolzano un ispettore di polizia interroga due sorelle, uniche testimoni di un incidente sciistico costato la vita a un loro compagno di vacanza. Il sospetto che gli sci siano stati manomessi alimenta negli inquirenti la convinzione che le ragazze siano responsabili dell'accaduto...








NON SPARIRE di Bryn Chancellor





Titolo: Non sparire
Autrice: Bryn Chancellor
Editore: Ponte alla Grazie
Genere: Thriller psicologico
Uscita: 26 aprile
Pagine: 320, brossura




Jess Winters, diciassette anni appena compiuti, con la madre Maud si è trasferita da Phoenix nella tranquilla cittadina di Sycamore, nel nord dell’Arizona. Per sopportare la solitudine e il dolore per il divorzio dei genitori, Jess si rifugia in estenuanti passeggiate e nelle poesie che annota sul suo prezioso taccuino. Una notte, sotto una pioggia torrenziale che dura da giorni, scompare letteralmente nel nulla. Nessuna traccia, nessun indizio, nessun sospettato. Diciotto anni dopo Laura Drennan, professoressa di letteratura da poco giunta in città, a sua volta in fuga da un matrimonio finito, ritrova per caso le ossa di Jess nel letto asciutto di un torrente. Il mistero mai risolto della sua scomparsa fa riemergere testimonianze e ricordi ricomposti in un racconto corale che è facile avvicinare a certe pagine di un grande cantore dell’America più profonda e nascosta, William Faulkner. Il punto di vista di ciascun personaggio, svelando i propri intimi segreti, disegna il ritratto di un’assenza: solitudine, risentimento, frustrazione – ferite che si rimarginano solo in un rituale collettivo, un grande abbraccio consolatorio che chiude un lutto durato troppo tempo.


In bilico fra thriller e romanzo psicologico, questo esordio di Bryn Chancellor è percorso da una vena di irrimediabile malinconia, e insieme di speranza e riconciliazione, una lunga e struggente elegia sulle cicatrici che segnano in modo indelebile le nostre vite.





Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+