.

.

lunedì 19 marzo 2018

Recensione "Begin Again" di Mona Kasten #1 Again Series

Cari lettori,
oggi sono quì per parlarvi di "Begin Again" di Mona Kasten, uscito lo scorso 6 marzo grazie alla Sperling & Kupfer. Si tratta del primo capitolo della Again Series, composta da romanzi autoconclusivi che in Germania sta avendo un grande successo. Questo primo libro parla della storia di Allie e Kaden. Buona lettura!




Titolo: Begin Again
Autore: Mona Kasten
Genere: New Adult
Pubblicazione: 6 Marzo
Editore: Sperling & Kupfer



Nuovo nome, nuovo taglio di capelli, nuova città. Così Allie Harper, diciannove anni, è pronta a scrivere la sua storia, a un migliaio di chilometri di distanza dal suo passato, all'università di Woodshill, dove si è iscritta a Letteratura. Ma c'è ancora un tassello mancante per rendere davvero perfetto questo nuovo inizio: un alloggio.
La ricerca si sta rivelando più difficile del previsto e Allie ha smesso di contare i tentativi andati male. Finché, all'ultimo appuntamento in agenda, finalmente arriva lei: la casa perfetta. Pulita, luminosa e accogliente. Peccato per la compagnia: con i suoi tatuaggi e l'aria strafottente, Kaden White è l'ultima persona con cui Allie vorrebbe condividere un appartamento. E Kaden, dal canto suo, non vuole affatto una coinquilina, che lo tramortisca con tutte le sue chiacchiere da donna.
Purtroppo per loro, però, le circostanze non lasciano altra scelta. Non resta quindi che arrendersi e stabilire immediatamente le tre regole fondamentali per la convivenza perfetta: niente sentimentalismi, nessuna interferenza nei fatti altrui e, soprattutto, nessun contatto fisico. Ma le regole sono fatte per essere infrante...

    THE AGAIN SERIES:
     1. Begin again
     2. Trust Again
     3. Feel Again






Quando tutto quello in cui credevi va in mille pezzi e il mondo in cui sei cresciuta non lo vedi più con gli stessi occhi, l'unica soluzione è fuggire, fuggire il più lontano possibile senza voltarti mai più indietro. Questo è quello che accade alla protagonista di questo romanzo, Allie Harper. Una ragazza che, dopo anni rinchiusa in una gabbia dorata, passati a seguire le regole impostate dalla madre, si ribella e si allontana il più possibile da due genitori di cui si fidava ciecamente, ma che l'hanno fatta vivere in un mondo fatto solo e soltanto di apparenza. 

"Tutta la mia vita era stata una facciata, modellata da mia

madre secondo i suoi desideri."


La ribellione porta la nostra Allie a Woodshill, dove ha deciso di ricominciare da capo e dare un taglio con il passato e con tutto ciò che glielo ricorda, come i suoi capelli. Una nuova Allie che è pronta a mostrarsi per quella che è veramente, ovvero, una ragazza universitaria con i suoi sogni nel cassetto e che ora desidera solo essere libera.



Ma l'indipendenza ha un prezzo, e per questo Allie, come ogni studente fuori sede, è all'infinita ricerca dell'alloggio perfetto e, dopo una serie di fiaschi, la sua ultima speranza la porta proprio a bussare alla porta della persona più arrogante e presuntuosa che c'è, ovvero, Kaden White. 
Lui è proprio l'ultima persona che Allie immagina di incontrare, un ragazzo molto sexy e decisamente dal carattere scorbutico. Allie, però, non è disposta ad arrendersi ora che le manca l'ultimo tassello per la completa libertà. 

"Non importava quanto fosse antipatico quel tizio: avevo calpe-
stato il mio orgoglio già abbastanza volte, una in più non
avrebbe fatto differenza."

Non sarà certamente Kaden a fermarla, non è più disposta a cadere nei vecchi schemi e men che meno di lasciarsi andare alla innegabile attrazione reciproca. Kaden rappresenta tutto quello a cui Allie ha deciso di chiudere la porta. 



A Wooshill, Allie ha finalmente trovato un posto da chiamare casa e dove sentirsi se stessa. Lì, tra quelle quattro pareti, una ragazza comincia ad assaggiare i primi timidi sprazzi di libertà. Ma la strada per lei è in salita, vive le prime amicizie, i primi traguardi, ma anche le prime piccole sconfitte. E poi i ricordi sono sempre pronti a paralizzarla e non la lasciano in pace.

"A certe cose non si poteva sfuggire, per quanto lo si desiderasse."

La convivenza con Kaden, inoltre, non è facile, soprattutto quando lui sembra cambiare umore ogni minuto e le regole che ha imposto lui stesso sembra sempre pronto a infrangerle. Da semplici coinquilini, i nostri Allie e Kaden inizieranno a conoscersi meglio, e allora verrà fuori il loro vero essere e il labile confine che li separa si farà sempre più vicino.

"Sapevo che non avremmo mai potuto essere altro che amici ma, più
lo conoscevo, più la mia decisione vacillava."


I due ragazzi si apriranno lasciando uscire i loro sentimenti e capiranno di essere più simili di quanto vogliono ammettere. I muri che hanno costruito per proteggersi cadranno poco a poco, ma una volta che i muri cadranno definitivamente, cosa accadrà? 


Un romanzo fresco e tranquillo, che racconta la storia di una normale ragazza universitaria con un po' di problemi ma comunque una storia che potrebbe essere quella di una ragazza come voi. Ed è proprio a voi, mie care giovani lettrici, che mi rivolgo, perché se cercate una lettura leggera e carina, che in qualche modo vi porti ad immedesimarvi nei personaggi o nelle situazioni, Begin Again fa per voi! Io, personalmente, l'ho trovato piacevole e decisamente ben scritto. Tutti gli ingredienti giusti ci sono, ovvero l'amore, l'amicizia, il bad boy di turno e tanti problemi che non possono non mancare per movimentare la situazione. L'unica pecca, secondo me, è che manca di originalità. La storia nel complesso non ha tanti elementi che, a mio parere, la rendano particolare o comunque la facciano spiccare nel mondo dei New Adult. Ho apprezzato che la storia venisse raccontata dal pov di Allie e che il suo personaggio sia centrale e ben caratterizzato. Per concludere, posso dire che la personale evoluzione della protagonista è, secondo me, un elemento positivo agli occhi delle giovani lettrici che desiderano leggere questo romanzo.


Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+