.

.

lunedì 7 maggio 2018

Anteprima "Paper Kingdom" di Erin Watt, #5 Royals Series

Cari amici lettori,

vi presentiamo in anteprima PAPER KINGDOM, il quinto libro della serie The Royals di Erin Watt in uscita il 29 maggio grazie alla Sperling & Kupfer. Capitolo conclusivo quindi per questa serie molto amata e allo stesso tempo criticata. Vi lasciamo anche la recensione in anteprima della nostra Stella che lo aveva letto in lingua...




Titolo: Paper Kingdom
Autrice: Erin Watt
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: New Adult
Uscita: 29 maggio
Pagine: 384
Serie: The Royals #5



Dopo la terribile tragedia che si è abbattuta sui Royal, niente è come prima.
L'atmosfera in famiglia è più tesa che mai, e Easton, devastato dal senso di colpa per quanto è accaduto, si sente messo in un angolo. Suo fratello Reed ed Ella, sorella adottiva nonché sua migliore amica, sono ogni giorno più complici e innamorati. Gideon è a chilometri di distanza da casa, e i gemelli sono inseparabili persino nella drammatica situazione attuale. La leggenda dei fratelli Royal, belli e invincibili,sembra ormai un lontano ricordo. La forza dei Royal, infatti, esiste soltanto quando restano uniti, divisi sono dannatamente vulnerabili. Come Easton in questo momento. Facile preda delle brutte vecchie abitudini, si trova ad affrontare da solo lo shock più grande della sua vita: rischia di perdere parte della sua famiglia, e persino Hartley. La prima vera amica, dopo Ella. Un'amica che Easton voleva fosse qualcosa di più. Perché lei l'ha fatto ridere. Gli ha fatto credere in un futuro al di là dell'alcol, delle feste e del sesso.
Gli ha fatto desiderare di essere una persona migliore. Ora però la sua luce si è spenta, e lui non è disposto a perderla. Non può perderla. E non lo permetterà. Il più impertinente dei Royal dovrà quindi crescere in fretta e assumersi le proprie responsabilità: per la sua famiglia, per il suo futuro - e per l'amore della sua vita.



THE ROYALS SERIES:

1. Paper Princess (qui recensione)
2. Paper Prince (qui recensione)
3. Paper Palace (qui recensione)
3.5 Paper Crown (qui recensione)
4. Paper Heir (qui recensione)
5. Paper Kingdom ( qui recensione in anteprima)




Amici lettori e fans degli spregiudicati fratelli Royal, oggi sono elettrizzata nel parlarvi di Cracked Kingdom. Uscito in inglese il 1 marzo, con la mia galoppante curiosità, non ho saputo resistere e ho deciso di leggerlo in lingua, perché come sapete dalla recensione di Paper Heir, lo shock per il cliffhanger finale era tale che non ho potuto davvero attendere l’uscita italiana. E dunque vi dico che davvero in questo romanzo ne succedono di cose assurde e impensabili. L'ormai consolidato duo Erin Watt si è dimostrato ancora una volta sorprendente, ma ormai lo sappiamo, con i Royal e soprattutto con Easton, non possiamo aspettarci di meno! Vi anticipo che nel parlarvi di questo romanzo ci saranno inevitabili riferimenti al finale di Paper Heir, poiché ovviamente è lo scheletro portante di questo nuovo capitolo.

Dopo il violento incidente che ha visto coinvolti Hartley e i gemelli Royal, è il caos totale. Una corsa in ospedale, urla, pianti, sangue e minacce sono la colonna sonora che introduce questo libro. Easton è sotto shock, benché non fosse direttamente coinvolto nell'incidente, si sente responsabile per tutto quello che ha fatto sì che accadesse. Ma non è l'unico… Hartley annega in una totale disperazione; la scena che le si è presentata davanti agli occhi dopo l'impatto, ha reso tutti i litigi e le incomprensioni senza senso. Sopraffatta dalla tensione del momento e dalle minacce che sfrecciano tra suo padre e Callum Royal, Hartley sviene battendo violentemente la testa a terra. Ed è proprio qui che comincia il bello…

La mano con cui stringo la sua comincia a tremare. Mi sento come se fossi sul ciglio di un burrone e il terreno si sgretolasse sotto i miei piedi. L'abisso mi chiama, promettendomi una pace oscura dopo la caduta libera.


Al suo risveglio, Hartley soffre di amnesia, non ricorda più un periodo importante del suo passato. Perché ha quella cicatrice sul polso? Per quale motivo la sua famiglia la tratta con tale odio? E soprattutto, perché il ragazzo dagli occhi blu più bello che abbia mai visto le parla e la guarda con una dolcezza e un'intensità che le fanno battere forte il cuore?
Queste e mille altre domande vorticano incessantemente nella sua mente annebbiata. Inizia così per Hartley una nuova vita, fatta di dubbi, sospetti e insicurezza. La sua fragilità la porterà ad essere esposta alla cattiveria dei ricchi e viziati studenti della Astor Park, che però non hanno tenuto conto che al suo fianco c'è Easton, pronto a tutto pur di proteggerla e riconquistarla di nuovo. 


I nostri due protagonisti avranno modo così di riscoprirsi, senza più bugie o sotterfugi. Una nuova e candida tela bianca su cui dipingere la loro storia e creare nuovi ricordi insieme.

Adoravamo la reciproca compagnia. Io la facevo ridere. Lei mi faceva… beh, mi faceva desiderare di essere una persona migliore. Non posso perderla. E non lo farò.


Ma dove ci sono i Royal, si sa, ci sono sempre i guai dietro ogni angolo, che anche stavolta non si faranno attendere…

Se avevo pensato di aver raggiunto il massimo livello di sclero con Paper Heir, beh miei cari lettori, mi sbagliavo di grosso! Questo romanzo mi ha letteralmente fatta impazzire! Quando pensavo che le conseguenze dell'incidente e la perdita di memoria di Hartley fossero già un bello shock, ecco che nel modo più inaspettato le nostre due care autrici hanno calato l'asso.
Si, lo so che ormai dopo quattro libri dovrei esserci abituata, ma la verità è che la diabolicità di questo duo è davvero sconfinata. La cosa bella, però, è che sono proprio questi colpi di scena che catturano fino all'ultima pagina. Ho trovato geniale il modo in cui da una perdita di memoria si sia arrivati ad un climax con una leggera sfumatura thriller.

Easton, nonostante un paio di colpi di testa tipici del suo modo di agire, compie finalmente una crescita emotiva, quella maturazione che era necessaria al completamento del suo personaggio e del suo quadro psicologico. Certo, la sua vivace e prorompente personalità è sempre forte e pressante, ma stavolta scopriamo un Easton più sincero e riflessivo, che tenta con tutte le sue forze di combattere i suoi demoni, invece di lasciarsi soffocare da essi come in passato. La sua condizione di fratello di mezzo, tra i due fratelli più grandi e i gemelli più piccoli, lo ha sempre fatto vivere in una solitudine che lo ha ostacolato nel far maturare i suoi sentimenti. L’incidente sarà l'occasione che gli permetterà di avvicinarsi di più ai suoi fratelli e di responsabilizzarsi per poter proteggere e sostenere la sua famiglia e Hartley, scoprendo che crescere e maturare significa dover giungere a compromessi per il bene di tutti.

Voglio avvolgerla nella mia giacca e portarla in qualche posto dove i ricordi non hanno alcun significato, un posto dove solo il presente è importante. Dove lo sguardo perso e confuso che incombe nei suoi occhi viene scacciato da meraviglia e gioia. 


La situazione di Hartley invece è molto più delicata. La sua perdita di memoria l'ha resa più spaventata e confusa da una parte, ma anche più determinata e coraggiosa nel prendere in mano la sua vita. In tutto questo, Easton giocherà un ruolo molto importante, sarà il suo porto sicuro, la sua ancora di salvezza quando la scuola e la sua ignobile famiglia sembrano volerla solo distruggere.



Nonostante l'amnesia, quando Easton le è accanto, sente che in passato ha condiviso qualcosa di speciale e unico con lui; prova un calore e un affetto che mai nessuno prima era stato in grado di darle. Quindi si, penso proprio che Hartley e Easton fossero destinati a trovarsi, a salvarsi e ad amarsi.


Il loro legame sempre più profondo e forte li porterà al climax finale per il quale vi dico che dovrete prepararvi psicologicamente molto, molto bene. Preparatevi all'inimmaginabile, perché è quello che accadrà, anche se devo dire che questo grosso colpo di scena è stato un po' troppo affrettato, anche se alla fine sortisce benissimo il suo effetto.
Questa serie tanto amata, quanto discussa e criticata, mi ha sicuramente sorpreso e ha lasciato il segno con la sua imprevedibilità. Con la speranza che arrivi presto anche in Italia, posso dirvi che per me Cracked Kingdom è il più intenso tra tutti i romanzi della serie, perciò allacciate le cinture di sicurezza lettori, l'uragano Royal sta tornando per travolgervi ancora una volta!











Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+