.

.

venerdì 1 giugno 2018

Anteprima "Quella meravigliosa bottega a Parigi" di Cinzia Giorgio

Cari amici lettori,

vi presentiamo in anteprima QUELLA MERAVIGLIOSA BOTTEGA A PARIGI di Cinzia Giorgio, autrice del bestseller "La collezionista di libri proibiti", in uscita il 30 agosto grazie alla Newton Compton editori. Un’eredità inaspettata porta Corinne da Roma a Parigi, alla scoperta dei segreti nel passato di sua nonna.



Titolo: Quella meravigliosa bottega a Parigi
Autrice: Cinzia Giorgio
Editore: Newton Compton editori
Genere: Contemporary romance
Uscita: 30 agosto
Pagine: 320



Corinne Mistral ha trentadue anni ed è un avvocato che non perde mai una causa. Vive a Roma e lavora presso il prestigioso studio legale della famiglia del suo fidanzato. Si sta dedicando anima e corpo a una causa molto importante quando la raggiunge la notizia della morte di sua nonna e dell’eredità che le ha lasciato: un atelier di haute-couture in Rue Cambon a Parigi. Corinne parte immediatamente, decisa a sistemare il più presto possibile la faccenda per poter tornare al suo lavoro. Ma pian piano resta affascinata dalla straordinaria storia di sua nonna, una donna che lei ha avuto l’occasione di conoscere pochissimo e che era stata persino allieva e amica della grande Coco Chanel… Le cose si complicano ulteriormente quando dall’Italia arriva l’esecutore testamentario: Corinne scopre che si tratta del suo primo amore, che tanto piaceva a sua nonna... Che l’incontro tra loro non sia così casuale come appare?



L'AUTRICE


Cinzia Giorgio è dottore di ricerca in Culture e Letterature Comparate. Si è specializzata in Women’s Studies e in Storia Moderna, compiendo studi anche all’estero. Organizza salotti letterari, è direttore editoriale del periodico Pink Magazine Italia e insegna Storia delle Donne all’Uni.Spe.D. È autrice di saggi scientifici e romanzi. Per la Newton Compton ha pubblicato Storia erotica d’Italia, Storia pettegola d’Italia, È facile vivere bene a Roma se sai cosa fare e i romanzi La collezionista di libri proibiti e La piccola libreria di Venezia.





Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+