.

.

venerdì 20 luglio 2018

Anteprima "Fuori dal buio" di Zana Fraillon

Cari amici lettori,

vi presentiamo in anteprima FUORI DAL BUIO di Zana Fraillon, in uscita il 30 agosto per Corbaccio. Una splendida avventura sospesa fra sogno e realtà.



Titolo: Fuori dal buio
Autrice: Zana Fraillon
Editore: Corbaccio
Genere: Narrativa contemporanea
Uscita:  30 agosto
Pagine: 264, cartonato



Miran è un bambino allegro, dotato di grande ottimismo e di una fervida fantasia. Racconta storie e indovinelli alla sua amica Esra e al piccolo Isa e in questo modo rende le giornate più leggere. Sono prigionieri in un seminterrato buio e umido e insieme sognano il giorno in cui comincerà la loro vita, finalmente liberi e felici. Quando colgono l’opportunità di scappare le cose non vanno bene. Sola, terrorizzata e con la responsabilità del più piccolo del gruppo, Esra farà di tutto per potersi riunire con l’amico Miran, che durante la fuga è stato catturato dalla polizia, una polizia che dovrebbe rappresentare le forze dell’ordine, ma di cui Esra, giustamente, non riesce a fidarsi. Nascosta in un bosco in riva al fiume, Esra incontra un altro ragazzo, solo e impaurito come lei, con una difficile storia famigliare alle spalle. Insieme costruiscono un pupazzo di argilla, un Golem che prende vita nella loro fantasia e, forse, nella realtà, e che li guiderà in un labirinto di gallerie sotterranee fino alla luce. Fino al momento in cui avranno il coraggio di raccontare la loro storia. Fino al momento in cui riusciranno a essere liberi.


L'AUTRICE

Zana Fraillon è nata in Australia, ma ha trascorso la sua infanzia a San Francisco. Dopo aver studiato storia all’università ha lavorato come insegnante di scuola primaria. Ora vive a Melbourne insieme ai tre figli, al marito e ai suoi cani: quando non è impegnata con la scrittura ama girare per musei ed esplorare la sua città. Oltre a Fuori dal buio, Corbaccio ha pubblicato Il bambino che narrava storie.


Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+