.

.

mercoledì 1 agosto 2018

Recensione "International Guy #1. Parigi, New York, Copenaghen" di Audrey Carlan

Ciao a tutti Amici, 

oggi Stella ci parla di INTERNATIONAL GUY, primo volume dell'omonima serie di Audrey Carlan, uscito lo scorso 17 Luglio grazie alla casa editrice Mondadori.
L'autrice di Calendar Girl ritorna con una nuova e bollente serie che ci porta a spasso tra le varie capitali del mondo a partire da Parigi, New York e Copenaghen.

Buona Lettura!


Titolo: International Guy#1. Parigi, New York, Copenaghen
Autrice: Audrey Carlan
Editore: Mondadori
Data di Pubblicazione: 17 luglio 2018
Genere: Contemporary Romance
Serie: International guy #1



Parker Ellis ha un dono: capisce davvero noi donne. Ci adora tutte, alte magre grasse, giovani e non, in ognuna di noi vede qualcosa di unico e speciale. Per questo ha fondato la International Guy, per esaudire i nostri sogni. Qualsiasi cosa desideriamo dalla vita lui la renderà realtà. Nessuna richiesta è troppo esigente o troppo strana. Per il giusto prezzo tutto è possibile. Per questo Ellis si definisce Dream Maker, il creatore di sogni, dei nostri sogni. A lavorare con Parker c'è Bo, il Love Maker, l'uomo dell'amore. La sua bravura nel corteggiare le donne è senza pari. Se una di noi ha bisogno di trovare l'amore, di potenziare il sex appeal, se ci serve un accompagnatore affascinante per far colpo su qualcuno o per concludere un affare lui è il nostro uomo. Bo è un camaleonte: può essere qualunque cosa ci serva. E poi c'è Royce, il Money Maker, l'uomo dei soldi. Trasforma in oro tutto quello che tocca. Se hai problemi di soldi, preoccupazioni relative all'andamento della tua attività, è lui quello che può fare la differenza. E se fossi confusa su quello che vuoi davvero? Nessun problema. La International Guy è capace di tirarti fuori i desideri più nascosti, di capire veramente cosa ti muove, il bisogno reale dietro qualsiasi tua richiesta. E se quello che davvero ti serve è semplicemente una notte di passione con un uomo senza inibizioni? Ancora una volta nessun problema...



THE INTERNATIONAL GUY SERIES:


1. International guy. Parigi, New York, Copenaghen
2. International guy. Milano
3. International guy. San Francisco
4. International guy. Montreal
5. International guy. Londra
6. International guy. Berlino
7. International guy. Washington
8. International guy. Madrid
9. International guy. Rio
10. International guy. Los Angeles





Miei cari lettori, in questo pieno clima estivo e vacanziero anche voi sentite spesso la voglia di leggere qualcosa di leggero e senza pretese, di frizzante e spensierato? Questo è sicuramente il target a cui punta il primo romanzo della serie International Guy. Tre spettacolari città , tre donne nei guai, una sola voce narrante: il “Dream Maker” Mr. Parker Ellis.



Il nostro intraprendente protagonista Parker è un giovane e affascinante imprenditore che, insieme ai due suoi più cari amici Bo e Royce, ha fondato l'agenzia di consulenza e life coaching "International Guy". Questi tre bei fusti supersexy sono in grado, con la loro intraprendenza e competenza, di aiutare le donne che si rivolgono a loro a realizzarsi nella propria vita a 360 gradi, a credere in loro stesse e a scoprire la loro sensualità, ricordando loro quali meravigliosi gioielli splendenti siano. 

La vita di Parker, fondatore e socio di maggioranza della società, sta per prendere una svolta interessante quando l'International Guy viene ingaggiata per una cifra esorbitante da Sophie Rolland, una giovane ereditiera francese che, dopo la morte del padre, si trova a farsi carico della dirigenza dell'azienda multimilionaria tra le più famose della Francia. Un compito non facile per il quale non si sente ancora pronta come dovrebbe, ed è qui che il magico trio entra in scena. Con il loro aiuto, Sophie scoprirà una sicurezza e doti dirigenziali che si nascondevano dietro alla paura di fallire, ma anche una innata sensualità che farà presto girare la testa a Parker, che si troverà a mischiare il lavoro con il piacere e a passare con lei notti di pura passione nella suggestiva cornice di Parigi. 

«Ma chérie, potresti essere la cosa più preziosa con cui abbia mai avuto il piacere di lavorare. Non vedo l’ora di mostrarti quale opera d’arte tu sia.»

Dopo la romantica città francese è il turno della Grande Mela. Il nuovo incarico di Parker vedrà realizzare uno dei suoi più grandi sogni: lavorare con la donna che ha da sempre popolato le sue fantasie, la bellissima star di Hollywood Skyler Paige. Skyler è una delle attrici più famose del mondo, tutti vogliono un pezzo di lei; soffocata dalla pressione dei media e da mille impegni lavorativi, Skyler ha perso la passione per la recitazione e le motivazioni che la spingevano ad andare avanti. Ingaggiato dalla sua agente, Parker accetta con un entusiasmo che va ben oltre la professionalità, ma quello che non sa è che oltre a una potentissima attrazione reciproca, tra lui e Skyler si creerà un rapporto di fiducia, intesa, complicità e bollenti notti ad alto tasso erotico. Dopo una grande delusione sentimentale, Parker ha preferito mantenere i rapporti con il gentil sesso su un piano puramente fisico, ma Skyler ha qualcosa che sa fargli battere forte il cuore, che gli fa desiderare di tenerla stretta a sé per sempre. Il sorriso torna a fiorire sulle labbra della bella attrice ed è tempo per Mr. Ellis di ripartire per un nuovo lavoro, consapevole del fatto che una parte del suo cuore è rimasta con lei. 

«Sto per baciarti, Sky.» «Perché?» «Perché sei la donna più bella che abbia mai visto e profumi di pesca. Arricci il naso quando sei incerta su qualcosa, ed è la cosa più maledettamente carina… del mondo.» 

Il nostro protagonista vola così a Copenaghen, a servizio niente meno che della famiglia reale danese, dove la principessa Christina pensa di non essere all'altezza di sposare il suo amato Sven, principe ereditario nonché futuro re. Parker dovrà armarsi di tanta pazienza e sfoderare le sue carte migliori con la testarda principessa. Riuscirà a riportarla sulla retta via? Sta a voi scoprirlo! Tra viaggi intercontinentali, lusso e passione, International Guy vi accompagnerà in una lettura scanzonata e frizzante. 


Quando mi sono approcciata con curiosità alla lettura di questo romanzo rosa, non avevo aspettative esagerate, poiché come vi accennavo prima, è una lettura estremamente leggera, adatta a un’occasione in cui si ha voglia di staccare totalmente la spina e rilassarsi, decisamente adatta all'estate. A livello di trama non troverete nulla di molto originale, ma le tre diverse ambientazioni di Parigi, New York e Copenaghen rendono sicuramente la storia un po' più movimentata.

Il personaggio di Parker è il classico uomo sexy, sicuro di sé, sempre sul pezzo e che tende spesso ad avere la manina lunga quando si tratta di belle donne, e la sua carica testosteronica molto vivace si fa sentire spesso e volentieri. A suo favore c'è da dire però che Parker è un uomo diretto, sincero e schietto e la sua devozione per il genere femminile a tratti è anche piacevole e divertente. 

La vita non è mai facile, e non credo che dovrebbe esserlo. Se fosse tutto semplice, non saremmo in grado di apprezzare le cose buone quando ci capitano. 

I dialoghi tra i personaggi e i pensieri di Parker li ho trovati a volte un po' ripetitivi e lo stile di scrittura molto semplice e scorrevole con un tocco di frivolezza, che in romanzi come questo ci sta tutto. La mancanza di colpi di scena rende la storia forse troppo piatta, ma il finale aperto accende una piccola scintilla che spero possa diventare qualcosa di più stuzzicante nel prossimo romanzo della serie.

Quindi, senza gloria e senza infamia, voglio dare a questo romanzo il beneficio del dubbio e consigliarlo a chi ha voglia di un po' di spensieratezza dai toni piccanti. 




Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+