.

.

domenica 22 novembre 2015

Recensione "Amore Illegale" di Emma Chase, #1 Sexy Lawyers



Ciao a tutti carissimi!
Oggi la nostra Linda Recchia ci parla del primo libro della serie "Sexy Lawyers"Amore Illegale di Emma Chaseuscito il 27 maggio 2015, grazie alla Newton Compton EditoriDall'autrice del bestseller Non cercarmi mai più, Emma Chase ci lieta con un nuovo imperdibile libro.

Buona lettura :*



amore illegale

Titolo: Amore Illegale
Autore: Emma Chase
Genere: Conteporary Romance
Edito: Newton Compton Editore
#1 Sexy Lawyers Series


Da bravo legale Stanton Shaw sa come mantenere un atteggiamento freddo e distaccato. Con il suo sorriso disarmante e degli occhi verdi che possono stendere, è un uomo a cui è difficile resistere. Tutti gli appartenenti al sesso maschile vorrebbero somigliargli mentre tutte le donne vorrebbero essere interrogate da lui. Stanton è un tipo con le idee chiare e un obiettivo in mente, e tutto sta procedendo secondo i suoi piani… Fino al giorno in cui riceve un invito al matrimonio della sua storica fidanzata e madre della sua amatissima figlia di dieci anni. Jenny si sta davvero per sposare con qualcuno, ma la notizia è che quel qualcuno non è lui. E questo, sicuramente, non faceva parte dei suoi piani. Sofia Santos è molto determinata, si è ripromessa di diventare l’avvocato penalista più temuto dai tribunali di tutto il Paese e non ha certo tempo da perdere in relazioni o sciocchezze sentimentali. Ma quando Stanton, il suo “amico dalle strabilianti prestazioni”, implora il suo aiuto, accetta di andare con lui – in un posto dimenticato da dio, in Mississippi – e fare tutto il possibile per aiutarlo a riconquistare la donna che ama. La testa le dice che è una pazza… ma il cuore sembra parlare un’altra lingua.


Sexy Lawyers Series:

1. Amore illegale, 27 Maggio ebook e 2 Luglio cartaceo

2. Niente regole, 31 luglio ebook e 12 Novembre cartaceo

3. Amore senza regole, 20 Febbraio (qui recensione)

3.5 Le regole dell'amore, 5 Luglio



recensione

PhotoGrid_1447949697260

Stanton Shaw è un avvocato di successo. Laureato all'Università della Columbia, lavora in un prestigioso studio legale associato di Washington e colleziona una vittoria dopo l'altra nelle aule del tribunale. A fargli da spalla dietro al banco degli imputati, Sofia Santos, avvocato altrettanto brillante e super sexy, grazie al suo mix di sangue brasiliano e paraguayano.

PhotoGrid_1447959511728

Tra i due ovviamente nascono una grande complicità ed attrazione fisica, che sfociano in un rapporto di sesso ed amicizia. Niente di più, perché Stanton è emotivamente impegnato con la sua ragazza del liceo, Jenny, con la quale a 18 anni ha avuto una bellissima bambina. Quando Jenny scoprì di essere incinta, decise di lasciare libero Stanton nel seguire la sua strada e perseguire i suoi sogni, e nello stesso tempo di considerare il loro rapporto aperto ad altre esperienze, a patto di stare insieme ogni qualvolta lui tornava a casa.

PhotoGrid_1447959366061

Dopo dieci anni però Stanton riceve l'invito per il matrimonio di Jenny, e tutto il suo mondo e le sue certezze crollano. E decide di tornare a casa con l'intento di riprendersi ciò che è suo: la sua ragazza e sua figlia.





Forse il fatto che Stanton stia lontano per un po' è la cosa migliore. Mi darà lo spazio per schiarirmi le idee. Perché innamorarmi sarebbe una mossa idiota. E io non sono una sciocca.


Stanton, chiede a Sofia di fargli da spalla anche in questa impresa, come amica, anche se in realtà nutre una grande gelosia nei suoi confronti e non riesce a starle lontano.
Così i due partono per raggiungere l'allegra cittadina di Sunshine, Mississippi. Ed è qui che inizia l'avventura. Stanton farà di tutto per riconquistare Jenny, con l'aiuto di Sofia, che però nel frattempo capirà di avere sentimenti forti nei suoi confronti. Lui si troverà a fare i conti con la sua confusione.

PhotoGrid_1447949522862

Che dire di questo libro...molto molto bello. Avevo dimenticato quanto mi piacesse il modo di scrivere di Emma Chase. E soprattutto i suoi personaggi maschili. Avevo già amato il suo primo protagonista, Drew Evans, che tra l'altro compare fugacemente anche in questa storia, per il suo modo cinico di pensare, cosa che ho trovato divertentissima. Ma poi ero rimasta delusa dal secondo libro scritto dal punto di vista di Kate, perché l'ho trovato un po' scontato. Motivo per il quale ho abbandonato la precedente serie.

PhotoGrid_1447959405601

Ma devo dire che con questa storia la Chase mi ha riconquistata.


La bacio e vengo investito dalle sensazioni. Tutte quelle che non c'erano quando stavo baciando Jenny. Il folle desiderio, l'esigenza di voler passare ore, giorni, con la donna che ho tra le braccia e di volere comunque che questo momento non finisca mai.

Innanzitutto per il doppio POV, cosa che come dico sempre, mi piace tanto. Poi anche, per entrambi i personaggi principali perché di lei colpisce la sua forza e la sua indipendenza, mentre di lui il fatto che ragioni semplicemente come un uomo.. gli uomini non me ne vogliano :P
Intendo dire che lui non riesce a vedere l'evidenza nonostante ce l'abbia davanti, ed ha un cervello semplice, semplicemente da maschio!!! Ok, non ho migliorato la mia posizione. Posso solo dire che questo modo di descrivere i personaggi maschili mi piace tantissimo, perché leggere il loro punto di vista mi affascina. Tante scrittrici che scrivono i POV maschili spesso fanno venire fuori un che di femminile dai loro pensieri, ma non la Chase.


Premo le labbra sulle sue. Sento le sue mani che mi afferrano la camicia, scorrono sulle spalle, fino al collo, mi prendono il viso. L'attiro a me, facendole capire con ogni carezza, con ogni parola sussurrata, che non ho mai voluto lasciarla andare.

PhotoGrid_1447949429663

C'è poi il ruolo di Jenny, la ex.. o forse no. La loro storia lascia confuso anche il lettore. Ad un certo punto mi sono trovata a non sapere quale finale fosse più giusto.. cosa che però vi lascio scoprire. Se posso trovare il difetto, cosa che faccio sempre perché sono una rompiscatole, è che vengono usati alcuni termini volgari.. ecco, questa è una cosa che non mi piace particolarmente. Una parola scritta in maniera diversa non toglie nulla alla storia.
Libro consigliatissimo, leggero, ma non troppo, e divertente.

Nell'attesa di leggere il secondo libro della serie, mi sono goduta questa bella storia, cui voto per me è:



 
  

1 commento:

  1. Questa recensione mi ha fatto proprio venire voglia di leggerlo questo libro.Non mi ispirava molto,sarei partita dal secondo volume,invece grazie alla nostra Linda non vedo l'ora di iniziarlo.

    RispondiElimina

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓