.

.

martedì 20 dicembre 2016

BlogTour "Ti Amo Per Caso" di Brittainy C. Cherry

ti-amo-per-caso

Ciao a tutti carissimi lettori,

è arrivato anche il nostro turno per la tappa del Blogtour di "Ti Amo Per Caso" di Brittainy C. Cherry, edito Newton Compton Editori  in uscita il 19 Dicembre in Ebook e il 12 Gennaio in Cartaceo. In questa quarta tappa del blogtour vi presentiamo i personaggi di questa struggente e bellissima storia d’amore che vede protagonisti Elizabeth Bailey e Tristan Cole. Due cuori uniti da un destino infausto, che tra mille paure e dolci emozioni, scopriranno che anche l'anima più straziata dal dolore può guarire e tornare a vivere, che un cuore distrutto in milioni di piccoli pezzi può tornare a battere più vivo che mai.

Ecco a voi tutto le tappe del Blogtour, passate, presenti e future…

PRIMA TAPPA: Sognando Tra Le Righe
SECONDA TAPPA: La Rapunzel Dei Libri
TERZA TAPPA: Harem's Book
QUARTA TAPPA: TuTTa ColPa dEi LiBrI
QUINTA TAPPA: Romance & Fantasy for Cosmopolitan Girls
SESTA TAPPA: Shut up, I'm reading
SETTIMA TAPPA: Sognando dietro ai libri

IL ROMANZO


Titolo: Ti Amo Per Caso
Autore: Brittainy C. Cherry
Genere: Conteporary Romance
Serie: Elements series #1
Editore: Newton Compton Editori

Hai presente quello spazio che c’è tra un incubo e un bellissimo sogno? Quando il domani non arriva mai e il passato non fa più male? Sì, proprio dove il mio cuore batte allo stesso identico ritmo del tuo, il tempo non esiste ed è facile respirare? È lì che voglio vivere con te».
Mi avevano messa in guardia su Tristan Cole.
«Stai lontana da lui», mi diceva la gente. «È crudele». «È freddo».
È semplice giudicare un uomo dal suo passato. Troppo facile guardare Tristan e vedere un mostro. Ma io non potevo farlo. Ho riconosciuto il male che si portava dentro, perché era simile a quello che viveva in me. Eravamo due persone svuotate. Entrambi alla ricerca di qualcosa di diverso. E insieme abbiamo deciso di provare a riunire i frammenti del nostro passato. Poi, forse, avremmo potuto finalmente ricordarci di respirare…


Ecco a voi i personaggi: 

Partiamo subito dalla protagonista femminile del romanzo ovvero Elizabeth, Lizzie per gli amici.

foto-per-elizabeth

È una bellissima dolce ragazza di 28 anni dai boccoli biondi e intensi occhi castani, con un grande talento per l'arredamento d'interni, innamoratissima del marito Steven e mamma affettuosa della piccola Emma. Il destino però subirà un brusco cambiamento di rotta, strappando per sempre suo marito dalle sue braccia a causa di un terribile incidente stradale. Il mondo di Elizabeth crolla rovinosamente lasciandola totalmente distrutta e in uno stato di costante agonia. L'unica persona che le impedisce di annientarsi completamente è la sua piccola Emma, un angioletto biondo e vivace di cinque anni. Con la sua spontaneità, dolcezza e testardaggine diventa l'ancora di salvezza di Elizabeth. Nonostante ciò la nostra protagonista, dopo la perdita di Steven, si è disperatamente attaccata al passato, rifiutandosi di lasciarlo andare e di guardare ad un nuovo futuro. Il suo spirito autocritico la spinge però a migliorarsi ogni giorno di più nel ruolo di genitore. Elizabeth è una mamma dolce, comprensiva, giocosa e asseconda sua figlia in ogni sua passione.


Stavamo vivendo i nostri rispettivi mondi di piccoli ricordi e sebbene fossimo separati, in qualche modo riuscivamo a provare dispiacere l’uno per l’altra. Chi è solo spesso riconosce chi è solo.
ti-amo-4

Quando poi decide di affrontare la sua vita senza Steven, finalmente viene fuori il suo lato determinato e intraprendente. Il fuoco che sembrava sopito in lei, a poco a poco, torna a rinvigorirsi nel momento in cui Tristan entra a far parte della sua vita.

Ed eccoci arrivati al nostro protagonista maschile : lo scontroso e tenebroso Tristan, abile intagliatore di legno di trentatré anni. Con la sua folta barba scura da boscaiolo e i suoi penetranti e tempestosi occhi grigi, non è di certo un uomo che passa inosservato.

foto-per-tristan

Anche lui, come Elizabeth, ha subito una gravissima perdita : in un colpo solo ha perso l'amata moglie Jamie e loro figlio Charlie. Senza più alcuna ragione per vivere, si sente ormai morto dentro. Il suo cuore è diventato di pietra, il suo carattere, brusco e scostante. L'unico segno di umanità e amore, che un tempo gli appartenevano, è rappresentato dai particolari e significativi tatuaggi che adornano il suo braccio e pettorale sinistro: ognuno di essi rappresenta un romanzo o una favola classica che era solito leggere a suo figlio. Un ricordo dolceamaro di un passato che non c'è più, ma che continua a tormentarlo di notte con terribili incubi. Tristan è un concentrato di dolore, rabbia, rancore e autodistruzione. Da tutti gli abitanti di Meadows Creek viene considerato come quello “fuori di testa”, il tipo danneggiato da evitare a tutti i costi. Una sorta di Ebenezer Scrooge 2.0. L'unica persona che fin da subito è riuscita a vedere l'uomo dal cuore grande e tenero dietro alla corazza di ghiaccio è stata proprio Elizabeth. Perchè un anima straziata dal dolore sa riconoscerne un'altra.

ti-amo-5


Mi piaceva quando i dolori che provava il mio corpo mi ricordavano i miei peccati. Mi piaceva fare male. Solo a me stesso, però.
ti-amo-3

Continuiamo con i personaggi secondari che come vi ho detto sopra sono assolutamente essenziali e anche loro ben caratterizzati:



foto-per-emma

Emma

che nella storia rappresenta un punto di connessione tra Elizabeth e Tristan; grazie a lei infatti il loro rapporto prende una piega molto più dolce, familiare. Con lei, Tristan si trasforma completamente, ritrovando quel suo istinto paterno che credeva perduto. L'aspetto più bello di Emma, è la serenità con cui la vediamo affrontare il lutto per il padre, che per la sua tenera età è qualcosa di straordinario. Emma poi, nonostante i boccoli biondi e gli occhi azzurri, non è la classica bambina tutta “bambole e principesse” : va matta per gli zombie e i supereroi e non si separa mai dal suo orsacchiotto Bubba. Impossibile non amarla!




foto-per-faye
Faye

Un altro personaggio secondario molto interessante è Faye, l'esuberante ed eccentrica migliore amica di Elizabeth : una ragazza tutta curve dai capelli multicolore e una personalità vivace. Sebbene prediliga le fugaci storie di sesso alle relazioni amorose, si rivela essere davvero un'amica molto preziosa per la nostra protagonista. Con il suo affetto, i suoi sorrisi,l’atteggiamento protettivo e un pizzico di complicità femminile, assumerà a pieno titolo il ruolo di angelo custode di Elizabeth, spronandola ad andare avanti e continuare a vivere la sua vita appieno.




foto-per-tannerTanner

Infine, troviamo Tanner, amico storico di Steven, affezionatissimo anche ad Elizabeth. Tanner è un personaggio dalla doppia faccia, dietro quell'aria bonaria da buon samaritano si cela una personalità ambigua e viscida. Un personaggio dalla psicologia contorta che nel corso della storia saprà decisamente come farsi odiare. Tenetelo d'occhio perchè vi garantisco che riserverà non poche sorprese!










Con il blogtour vi terremo compagnia dal 16 dicembre fino al 23. Qui di seguito trovate tutte le tappe del blogtour.

tappe-ti-amo-per-caso2

Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+