.

.

mercoledì 14 dicembre 2016

Recensione "Sei l'Aria che Respiro" di Daniela Volonté

Cari amici lettori,
oggi vi parlo di Sei l'aria che respiro di Daniela Volontè, uscito il 12 dicembre grazie alla Newton Compton Editori. Autrice di "Buonanotte Amore Mio", "L’amore è uno sbaglio straordinario" e "Non chiamarmi di lunedì", Daniela è tornata con un genere del tutto nuovo ovvero il Yoing Adult. Inizialmente pubblicato in versione self diventando subito molto amato dalle lettrici, e rimasto online per pochissimi giorni perché è stato acquistato dalla CE, il libro ci racconta la storia tra due studenti: Ryan e Claire. Un esperimento quello della Volontè ben riuscito!!! Ecco il perché…


TITOLO: Sei l'aria che respiro. AUTRICE: Daniela Volonté EDITORE: Newton Compton Editori USCITA: 12 Dicembre GENERE: Young Adult

Titolo: Sei l'aria che respiro.
Autrice: Daniela Volonté
Editore: Newton Compton Editori
Uscita: 12 Dicembre
Genere: Young Adult

Claire Ashford è la ragazza più popolare della scuola, capitano delle cheerleader e fidanzata con il quarterback della squadra di football.


«Sono circondata da una famiglia che mi ama e un ragazzo fantastico al mio fianco, anche se ogni tanto combina qualche piccola stupidaggine. Posso contare su ottime amiche e sono all’ultimo anno di liceo. Ho la certezza che tutto andrà per il meglio.»

Ryan Matthews è uno degli studenti migliori del liceo di River Lake e ha le idee molto chiare circa il proprio futuro.

«Forse “amici” è una parola grossa, ma Sam e pochi altri si avvicinano abbastanza al concetto. È difficile farsi un giro di amicizie se ogni due anni devi spostarti da uno stato all’altro.»
«Mi piace fare sesso, ovvio, ho diciotto anni e i miei ormoni sono in continuo fermento, ma la verità è che non ho intenzione di legarmi a nessuna ragazza. Non rientra tra i miei progetti.»


Claire e Ryan saranno costretti, a loro malgrado, a frequentarsi. Da questo momento in poi, ogni cliché verrà ribaltato perché la vita vera è alle porte…



AVVERTENZE: questo romanzo contiene esplicite scene di sesso.

cover-6
recensione

“Ma Sara cosa combini? Ti sei letta un altro New Adult? Anzi no un Young Adult? Ti ricordi sì che è il genere che più si allontana dai tuoi gusti???” Questa vocina, che mi ronza intorno da quando ho finito di leggere questo romanzo e che mi riporta sulla retta via, ha perfettamente ragione. Ma come spesso capita nella vita, ogni tanto bisogna fare qualche deviazione. Ed io l’ho fatta un’altra volta, soprattutto perché, avendo letto tutti i libri di Daniela Volonté, ero veramente curiosa di sapere se questo suo piccolo esperimento fosse riuscito. L’autrice infatti, abbandona la strada del contemporary romance, che ce l’ha fatta conoscere e amare, avventurandosi in un percorso totalmente nuovo, e deviando le lettrici come me in una strada nuova con molto coraggio. E direi che la sua guida è stata più che perfetta, perché mi ha letteralmente trasportato negli anni più belli e forse anche più difficili che noi tutti abbiamo vissuto: quelli del liceo.

cover-5

Claire è la ragazza più invidiata della scuola: bella, capo cheerleader, fidanzata con il figo della scuola e campione di football, frequenta il gruppo più popolare del liceo e ha una famiglia unita e solida. Ryan è uno studente modello, ha le idee chiare su ciò che vuole fare in futuro, e sicuramente detesta il ragazzo di Claire e la cricca dei suoi amici. Lui, insieme ai suoi compagni, sono quelli diversi per via del loro aspetto dai tratti asiatici. Suo padre è in missione e sua madre impegnata con il suo lavoro da chirurgo. Sono due ragazzi agli antipodi appartenenti a gruppi sociali differenti e a scuola si evitano, anche se ogni volta che Claire incrocia lo sguardo di Ryan, una sorta di paura si insinua dentro di lei. Il fidanzato di Claire, Trevor, il quaterback della squadra di football della scuola, insieme al suo gruppo di amici, sono dei veri bulli e prendono di mira Sam, l’amico di Ryan attribuendogli il nome di Chinatown e altri vezzeggiativi di indubbia comprensione. Claire si discosta da questi atteggiamenti arroganti e di superiorità e più di una volta ammonisce Trevor di smetterla e inizia a prendere le distanze. Claire pensando di essersi comportata male con il suo fidanzato, lo cerca per chiarire la situazione ma quello che non si aspettava e trovare Trevor a letto con la sua migliore amica. Il mondo di Claire si spacca e per lei le cose cominciano a cambiare proprio a causa della sua vendetta personale nei confronti del suo ex ragazzo. Lo stesso pensiero però lo ha avuto anche Ryan, che per mettere a tacere Trevor e il suo modo di fare nei confronti dei suoi amici, ha deciso di fargliela pagare. Risultato? Trevor si ritrova la sua adorata macchina rigata da Claire e con le ruote squarciate da Ryan. Conseguenze? Claire e Ryan beccati in flagrante vengono spediti dal preside che li mette in punizione. Così Claire si trova a fare conoscenza con Ryan e man mano i due diventano sempre più intimi e non riescono più a stare lontani l’uno dall’altra. Ma questa storia d’amore appena sbocciata, troverà sul suo cammino molti ostacoli, situazioni a volte più grandi di loro, che li avvicina e poi li allontana in un vortice di emozioni uniche e contrastanti.

cover-1

Che dire? Io mi sono davvero emozionata durante la lettura e l’ho detto anche a Daniela. Io che mi emoziono leggendo un Youn Adult? Ebbene sì, lo ammetto!!! Perché SEI L’ ARIA CHE RESPIRO è un libro che riesce ad incantare; è semplice nella sua storia eppur duro nella sua struttura. E forse per questo che scatena tante sensazioni. Daniela ci regala sì una bellissima storia d’amore, ma affronta anche temi molto delicati e purtroppo molto attuali che vedono come protagonisti ragazzi giovani: il bullismo, il cyberbullismo, la licenza su l’importo d’armi. Argomenti che oggi giorno, sentiamo molto spesso nominare a volte con conseguenze davvero strazianti. Daniela li descrive in maniera delicata dandogli il giusto spazio, raccontandoci la sofferenza, la difficoltà, il soffocamento, l’impotenza, di chi si ritrova vittima di questi casi ma senza togliere spazio alla storia di Ryan e Claire.

cover-2

Due personaggi che io ho adorato da subito: Ryan mi ha fatto impazzire: un ragazzo senza dubbio determinato e forte che si batte per le giuste cause. E’ un personaggio molto positivo che non mostra indifferenza alle provocazioni e all’arroganza del gruppetto di bulli, anzi li sfida perché secondo lui subire in silenzio non è certamente la soluzione. Uno dei motivi principali che spinge Ryan a lottare è Sam, il suo più caro amico, che come dicevo prima, viene preso di mira dal gruppo dei giocatori di football per il suo sovrappeso. Sam è un ragazzo buono che non trova il coraggio di lottare contro quel gruppo subendo in maniera passiva le loro offese gratuite, soffrendo in silenzio. Ryan ha molto pregiudizi nei confronti del gruppo football e inizialmente vedeva in Claire la tipica ragazza bionda dagli occhi azzurri, solo bellezza e senza cervello, la bella statuina del quaterback. Ma in realtà Claire è l’esatto contrario. Non è la “fidanzatina d’America” come lui spesso la chiama e non è nemmeno la tipica ragazza viziata e insensibile. Ryan si renderà conto che dietro quell’ aria di perfettina cheerleader, si nasconde una ragazza dal cuore immenso, pronta a prendere le difese dei più deboli. Claire è forte e determinata, in grado di ribellarsi e non conformarsi a quel branco di bulli, ma distaccandosi da loro e far vedere chi è realmente. Con Ryan, inizierà un nuovo percorso di crescita, e si rivelerà una sorpresa man mano che si va avanti con la lettura.

cover-3

Il loro sarà un amore assoluto e puro, quello che ti fa battere il cuore e ti fa sognare ad occhi aperti e nonostante le mille difficoltà, riusciranno ad avere il giusto epilogo. Un romanzo non scontato e mai banale, romantico e commovente, con dialoghi intrisi di vera sostanza e non sciocchi. Ryan e Claire, per la loro età, sono molti maturi e responsabili, e prendono la vita sul serio.

La storia è raccontata a pov alternati: scelta molto curata e giusta perché permette al lettore di conoscere in modo approfondito entrambi i protagonisti e immedesimarsi con loro. Lo stile di Daniela è sempre diretto e semplice ma devo dire che l’ho trovata molto più matura e sicura, soprattutto nel descrivere le scene di sesso, che non sono volgari ma vanno ad amplificare l’amore che c’è tra Ryan e Claire. La narrazione è sempre scorrevole e incalzante con un linguaggio molto giovanile e fresco, anche se i temi trattati sono piuttosto forti. Quindi direi che l’esperimento è più che riuscito e riconfermo che i libri di Daniela Volontè sono una garanzia.






1 commento:

  1. Daniela Volonté15 dicembre 2016 22:46

    Sara, grazie mille per le splendide parole!!!

    RispondiElimina

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+