.

.

martedì 7 marzo 2017

Recensione "Rip Rest In Peace" di Lidia Calvano


Buongiorno amici,
oggi Denise ci parla di un paranormal romance, RIP REST IN PEACE, scritto da Lidia Calvano e pubblicato il 23 gennaio2017 in versione Self Publishing.

Buona lettura!



Titolo: Rip rest In Peace
Autore: Lidia Calvano
Genere: Paranormal Romance
Editore: Self Publishing
Prezzo: eBook € 0,99

Blake ha molti clienti e nessuno di loro si è mai lamentato delle sue prestazioni.
La chiamano per truccare e rendere più belli i trapassati, perché chi rimane possa mantenerne un ultimo ricordo di serenità e pace.
Il continuo contatto con la morte però l’ha resa chiusa e diffidente verso la vita; quando conosce Jason, nel modo più impensato, fa di tutto per allontanarlo, ma lui non si lascia dissuadere.
In apparenza Jason è il ragazzo perfetto che tutte vorrebbero incontrare: affascinante, spigliato, solare, sicuro di sé. Ma è solo la passione a spingerlo, oppure c’è un segreto che custodisce nel profondo del cuore?
E quanto costerà a Blake concedergli la sua fiducia e i suoi sentimenti?
«Non è la cosa più bella del mondo, desiderare?»
«Io pensavo di sapere cosa fosse il destino, ma mi sbagliavo. Il futuro cambia a ogni singola scelta che facciamo. Ma il significato della nostra vita deve rimanere sempre lo stesso, qualsiasi cosa accada.»
«Vuoi fare l’amore con me? Un’ultima volta?»
“RIP Rest In Peace” è un romanzo breve di genere romantico-paranormal, autoconclusivo.







La storia di cui vi parlo oggi ha come argomenti principali la morte e il dolore, perché sì, la nostra protagonista, Blake, è una truccatrice, o come ha dichiarato in un sito per incontri online, una “visagista”. Penserete che è una cosa del tutto normale… e invece no, Blake trucca la gente morta.
Un mestiere un po' particolare che la rende introversa e strana agli occhi degli altri. Non ha molti legami, anzi nessuno se non si contano i suoi collaboratori, Buddy e i gemelli Forrester, Jerry e Owen.
Inoltre soffre per la perdita della madre e della conseguente lontananza del padre.






L’incontro con Jason è qualcosa di inaspettato, e lei cerca di rimanere fredda e insensibile alle avances del giovane ragazzo dai capelli colore del grano. Ma poco a poco si lascia andare e riesce ad aprirsi con lui, confidandogli i suoi più intimi segreti.
Tutto inizia con un viaggio, un incarico di lavoro dall’altra parte dello stato, e già questo le appare molto strano.
Non le è chiaro il legame che Jason ha con i defunti, e inoltre sembra quasi come se lui possa leggerle nel pensiero, e questo infastidisce non poco Blake, abituata da sempre a non rivelare niente di sé stessa.


«Siamo speciali solo per le persone che ci vogliono bene, Blake. Per gli altri siamo tutti uguali, e contiamo meno di niente.»


Jason sembra il ragazzo perfetto, ma anche lui nasconde qualcosa che verrà rivelata solo alla fine del libro.
Tutto la storia viene raccontata come se fosse una sorta di corsa contro il tempo che porta ad un finale inaspettato e che lascia senza parole.





Blake alla fine di questo viaggio con Jason, acquisisce una consapevolezza che prima non aveva e che l’accompagnerà nel suo futuro.


Ora penserete cosa ci sia di paranormal… beh, dopo un po' me lo sono chiesta anch'io, ma c’è... statene certi e abbiate pazienza. Non vi svelo nulla! Scopritelo da soli… ne vale la pena, credetemi!

Se siete appassionati di storie di fantasmi e se come me avete amato “Ghost Wisperer” (vi ricordate di Melinda Gordon?), allora questo libro fa per voi! Già vi ho svelato molto, correte a leggerlo!

«Io pensavo di sapere cosa fosse il destino, ma mi sbagliavo. Il futuro cambia a ogni singola scelta che facciamo. Ma il significato della nostra vita deve rimanere sempre lo stesso, qualsiasi cosa accada.»


2 commenti:

  1. Grazie infinite per la bella recensione e per il tempo che avete dedicato a RIP! :-) <3

    RispondiElimina
  2. Ciao Lidia!!:D è stato un piacere leggere RIP, spero di leggere presto altri tuoi libri!!baci denise!! <3 ;-)

    RispondiElimina

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+