.

.

mercoledì 12 luglio 2017

BlogTour "Senza Nessun Segreto" di Leylah Attar (III Tappa - Recensione in Anteprima)


Ciao carissimi amici,

siamo arrivati alla terza Tappa del BlogTour del tanto atteso romanzo dell'autrice Canadese Leylah Attar, in arrivo domani col titolo Senza nessun segreto.



Se non avete seguito le altre tappe ecco a voi il programma:



Oggi invece nella nostra tappa vi parlerò in anteprima della storia di Skye Sedgewick.
Vi lascio la trama e la recensione.
Buona lettura!

Titolo: Senza nessun segreto
Autore: Leylah Attar
Genere: Dark Romance
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 13 luglio 2017
Pagine: 416
Prezzo: € 2,99 ebook, € 8,50 cartaceo


Un normale giorno di shopping sta per trasformarsi in un incubo per Skye Sedgewick. A un passo dalla sua macchina nel parcheggio viene rapita e narcotizzata. Poco dopo sembra arrivata la sua fine: lo sconosciuto la costringe a inginocchiarsi e le tiene puntata una pistola alla tempia. Skye aspetta che parta il colpo mentre recita la preghiera che l’aiutava a dormire da bambina, ma riceve solo un fortissimo colpo alla testa che la tramortisce. Al suo risveglio, l’incubo è ancora al suo fianco, ha i lineamenti scolpiti e uno sguardo impenetrabile. Chi è quest’uomo e perché le è così familiare? Questo è solo l’inizio di una storia sconvolgente, una tempesta di emozioni violente e di sentimenti che travolgono il lettore sin dalle prime pagine. Un romanzo d’amore epico, oscuro e indimenticabile.
Una storia d’amore epica
Un successo del passaparola
Bestseller del New York Times e di USA Today
«Una scrittura potente e al tempo stesso raffinata sono gli ingredienti di questo magnifico romanzo.»
«Prosa deliziosa e trama intrigante, questo romanzo mi ha rapita sin dalla prima pagina.»
«Ricco di suspense, avvincente. Una lettura splendida.»
‘’Sarai sempre il mio per sempre’’

C’era una volta una bellissima Regina e un coraggioso Re. Vivevano in un maestoso castello dove la pace e la felicità regnavano. Molto presto dal grandissimo amore del re e della regina nacque una piccola principessa, Skye, dagli occhi color tempesta e capelli come il sole. Lei era la loro ragione di vita e fonte di felicità…

Erano circondati da persone meravigliose che li volevano bene, ma due erano le persone speciali che tenevano molto alla principessa: la tata Mamalu e suo figlio Esteban. Quando Skye ha solo tre anni, la madre viene colpita da una malattia che la porta alla terribile e inevitabile morte. Adesso, l’unica madre per lei è la dolcissima Mamalu che le canta ogni sera le sue ninna nanna raccontando le più belle storie magiche.

‘’Le persone si collegano a te, e quando se ne vanno, tu smetti di funzionare per un po’. Dovrai riconfigurare te stesso, riavviare le tue connessioni, in modo da poter uscire fuori dal letto alla mattina.’’

Esteban è il piccolo ”Estenbandido” che gironzola per casa a inventare giochi e a mettersi nei guai; lui è quella piccola peste che non si ferma davanti alle sfide, un piccolo uomo con il cuore di un gigante, e il quale sarebbe disposto a tutto pur di proteggere la sua piccola principessa Skye. Insieme sono una squadra imbattibile: Esteban è l’eroe di Skye, salvandola sempre dai cattivi e scegliendo lei sopra ogni cosa; Skye, invece, è per Esteban la sua àncora, la sua luce, il suo posto speciale; e Mamalu è il loro scudo quando la tempesta arriva, è la loro musica, è il loro cielo, è la loro magia che trasforma i giorni bui in arcobaleni. Ma si sa, proprio quando pensi di avere tutto, qualcosa di brutto succede. E anche nella nostra bellissima e dolcissima favola qualcosa di terribile si sta per avvicinare, qualcosa che sarà in grado di distruggere il loro grande amore, separando le loro anime infliggendo dolore, cambiando le persone in un modo inesorabile con nessuna possibilità di ritornare indietro. Skye verrà allontanata dal suo principe bandido e dalla madre, non di sangue ma di cuore e anima, Mamalu. Un destino tragico si metterà in mezzo rivoltando i loro destini, strappando dalle loro mani le persone più preziose che avevano. Così per Skye, Esteban e Mamalu un nuovo percorso ha inizio; non sarà mai più lo stesso, un pezzo della loro anima si perderà in un’unica notte per non ritornare mai più.

‘’Canta, Mamalu. Canta per il tuo Estenbandido, così posso trovarti.’’

Passeranno quindici anni in cui ognuno di loro ha affrontato battaglie diverse, sfide che li hanno cambiati in un modo o nell’altro, percorsi che li hanno fatti dimenticare chi erano, di cosa erano capaci di sentire.

Skye verrà rapita da qualcuno che cerca la sua vendetta, da qualcuno che vuole colpire il padre di Skye attraverso lei, prendendo così l’unica cosa rara per lui.

‘’ Chi sono le ultime persone a cui pensi prima di morire?

Sono quelli che più ami.’’

Skye si ritroverà con una persona in grado di ucciderla senza alcun rimorso; ancora una volta la sua vita le verrà strappata dalle mani invertendo e distruggendo il suo mondo. E nei suoi momenti più bui, tra gli angoli oscuri della sua mente uno spiraglio di speranza si farà strada facendole ricordare che da qualche parte si trova il suo vecchio eroe Esteban, il piccolo ragazzo che riusciva a salvarla dai cattivi portandola di nuovo tra le sue braccia.

Dove si trova adesso il suo battagliere, il suo cavaliere che era sempre pronto a proteggerla con la sua spada, dov’è quel ragazzo dagli occhi scuri e l’anima gentile? Riuscirà Esteban a capire e a ricordare chi era la ragazza dai capelli d’oro per la quale costruiva animaletti di carta portandola in un mondo magico? Riuscirà a ricordare il sorriso di lei e il suo amore? Sarà mai possibile far ritornare Esteban nel presente per salvarla? Ma se ritorna ci sarà ancora dentro di lui quell’eroe, ci sarà ancora il ragazzo spensierato, sorridente e pronto a tutto per la sua principessa? Per Skye inizierà una lotta di sopravvivenza contro il suo rapitore, cadendo nel buio per poi trovare una luce e alla fine desiderando di rinunciare semplicemente a tutto. Si ritroverà a dover scegliere tra i suoi due amori più grandi, tra i due uomini più importanti della sua vita; e in quel momento il loro destino sarà scritto una volta per tutte.

‘’Anche in sua assenza, Esteban stava tenendo a debita distanza i ragazzi cattivi e i brutti pensieri.’’

Una storia di vita e di morte, di buio e luce, di decisioni sbagliate e forse anche giuste. Una storia in cui tutti hanno da raccontare il loro punto di vista, dove tutti hanno un motivo…. una favola moderna in cui le note malinconiche, drammatiche e infine le note dell’amore creano una sinfonia assolutamente bellissima. Un incontro tra persone che hanno perso tutto cadendo nel bel mezzo di un oceano infinito, di un oceano in cui non sembra avere una luce di speranza; ma saranno le stesse persone a ritrovarsi, a riscoprirsi e ad amarsi per sempre perché L’AMORE NON MUORE.

‘’Volevo stare da sola in modo da poter abbracciare quel momento, il momento in cui il sorriso si era fatto strada nel suo viso.’’


Ho voluto raccontare questa storia in un modo diverso dal solito perché per me è stato una favola dolce e amara. Ho provato così tante emozioni contemporaneamente che avevo paura ad andare avanti. In questo libro ho visto come un solo momento, una sola casualità può cambiare in un modo tragico la vita degli altri; come a volte per proteggere chi amiamo, inconsapevolmente, uccidiamo l’anima di qualcuno che non ha colpe; come spesso quando siamo guidati dalla rabbia, dall’odio e dal dolore siamo in grado di non vedere più chiaramente facendo del male a delle persone innocenti.

Leylah Attar mi ha rubato il cuore con i suoi personaggi pieni di vita, odio, rabbia ma anche tanto tanto amore; ci fa vedere che ogni storia ha più angoli, altri motivi che non avevamo considerato e che non dobbiamo fermarci a scoprire la verità. La scrittrice racconta in un modo delicato ma diretto che dove c’è odio, l’amore non può esistere, riesce a sfidare i suoi protagonisti a lasciare alle spalle tutto il rancore perché solo così riusciranno ad avere la vera felicità e capire il senso della vita.

Uno stile semplice, un alternare tra il passato e il presente in un modo naturale, scorrevole e con colpi di scena che riescono a farti battere il cuore all’impazzata e farti desiderare di sapere ancora di più, di sentire ancora di più e di amare molto ma molto di più questi personaggi dolci – amari.

Giusto grado di suspence, di erotismo, di tensione e di romanticismo; personaggi che ti catturano, che ti dicono: GUARDAMI, IO CI SONO; personaggi che avranno sempre un posto nel mio cuore.


Si è capito che l’ho profondamente amato. Ero indecisa all’inizio di leggerlo perché il genere è un Dark Romance e non è il mio forte, ma se tutti i Dark sono come questi allora io mi dichiaro: ‘’Dark Dipendente a vita’’. È uno di quei libri che vorresti avere nella tua libreria in mezzo a quelli che più hai amato, uno di quelli cui racconti a tutti, uno di quelli che sicuramente rileggeresti ogni volta che sentiresti di aver bisogno di EMOZIONI.



Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+