.

.

mercoledì 11 aprile 2018

Anteprima TuTTa ColPa dEi THRILLER


Cari amici lettori,

puntuali con la nostra rubrica dedicata ai Thriller. Oggi abbiamo selezionato per voi: LA CASA DELLE BAMBOLE di Jane Shemilt; LEONARDO DA VINCI DEVE MORIRE di Christian Gálvez; LA PROSSIMA VITTIMA di Sharon Bolton; NON SVEGLIARTI di Liz Lawler; I GIORNI DELLA FOLLIA di Javier Castillo. Venite a scoprirli...





LA CASA DELLE BAMBOLE di Jane Shemilt






Titolo: La casa delle Bambole

Autrice: Jane Shemilt

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Thriller

Uscita: 12 luglio





Uno scontro tra un’ambizione sfrenata e un implacabile destino

La vita di Albie va alla grande. La sua carriera di chirurgo è bene avviata e per la prima volta crede di essersi persino innamorato davvero: Beth gli fa provare cose che non avrebbe mai immaginato. E ora il suo mentore, Ted, l’uomo che con autorevolezza e fascino magnetico tiene le fila dell’intero ospedale, gli ha fatto capire che intende fare di lui il suo “erede”. Cosa potrebbe mai andare storto? Soprattutto adesso che si sta dedicando anima e corpo a un progetto di ricerca che, in caso di esito positivo, farebbe brillare per sempre il suo nome nel firmamento della medicina. Eppure… Un’ambizione sfrenata come la sua, forse, lo rende cieco ai piccoli segnali, e qualcosa potrebbe cominciare a incrinarsi nella sua vita perfetta. Come ad esempio il fatto che Beth sta ancora soffrendo per la rottura con Ted, di cui è stata per anni l’amante. E se il destino, dopo averlo coccolato per molto tempo, stesse per mostrargli il suo lato peggiore?

Il destino non ti dà ciò che vuoi. Di solito te lo porta via




LEONARDO DA VINCI DEVE MORIRE di Christian Gálvez




Titolo: Leonardo da Vinci deve morire

Autore: Christian Gálvez

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Thriller Storico

Uscita: 12 luglio






Una minaccia anonima semina il terrore nella Firenze dei Medici

Accusato e imprigionato, Leonardo deve fare i conti con nemici potenti e pronti a tutto pur di soffocare il suo genio


Europa, XVI secolo. Mentre Spagna, Francia e Inghilterra si avviano verso l’unificazione, gli Stati italiani sono coinvolti in un conflitto perenne. La religione, ma anche il potere e l’ansia di espandere i confini rendono la situazione politica estremamente instabile. Una sorte molto diversa tocca all’arte. Ed è proprio nell’epicentro del Rinascimento culturale, la Firenze dei Medici, che una voce anonima fa imprigionare il giovane ma promettente Leonardo da Vinci con l’infamante accusa di sodomia. Nei mesi seguenti interrogatori e torture mettono alla prova il corpo e lo spirito di Leonardo fino a che l’assenza di prove non costringe i suoi carcerieri a rimetterlo in libertà. Con la reputazione compromessa, il giovane abbandona Firenze in cerca di nuovi orizzonti per dimostrare il suo geniale talento. Ma chi è stato ad accusarlo? Per quale motivo? Combattuto tra il desiderio di fuga e quello di vendetta, Leonardo sarà costretto a scoprire a sue spese che quando si tenta di raggiungere il successo è bene non fidarsi di nessuno. E la verità è difficile da distinguere chiaramente, persino per 
il più grande genio di tutti i tempi.



LA PROSSIMA VITTIMA di Sharon Bolton


Titolo: La prossima vittima di Sharon Bolton
Autrice: Sharon Bolton
Editore: Newton Compton Editori
Genere. Thriller
Uscita: 23 agosto



Ha visto l'assassino in faccia, ma anche lui ha visto lei

Nella campagna vicino al confine con la Scozia, poco prima dell’alba, un uomo aggredisce una donna, uccidendola. Proprio durante quei tragici attimi una mongolfiera sta precipitando giù dal cielo per un malfunzionamento del pallone aerostatico. Jessie è l’unica sopravvissuta, e l’unica ad aver visto in faccia l’assassino. Ma anche l’assassino ha visto lei, e dal momento in cui i loro sguardi si sono incrociati, Jessie è diventata un bersaglio. Perché il killer non si fermerà fino a che non avrà messo a tacere per sempre l’unica testimone dell’efferato omicidio. Sola, spaventata, incapace di fidarsi di chiunque, Jessie dovrà fuggire alla ricerca di un posto sicuro dove nascondersi. Quello che non sa è che potrebbe arrivare direttamente nella tana del lupo...




NON SVEGLIARTI di Liz Lawler


Titolo: Non svegliarti

Autrice: Liz Lawler
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Thriller
Uscita: 30 agosto



La cosa peggiore non è ciò che ti è accaduto. È che nessuno ti crede.

Dopo essersi risvegliata sola in mezzo alla strada, i suoi ricordi sono confusi e agghiaccianti, ma nessuno le crede


Quando Alex Taylor apre gli occhi, è distesa su un tavolo operatorio. Per un momento è smarrita, ma poi riconosce il luogo in cui si trova: è l’ospedale in cui lavora come medico. Deve avere avuto un incidente, per questo non ricorda nulla. Sicuramente a breve i suoi colleghi la aiuteranno a ricostruire cosa è successo. C’è solo un problema… L’uomo che le sta di fronte non è un medico. E la scelta che la obbliga a compiere è indicibile. Quando Alex si risveglia è stesa per la strada, sotto un albero. È molto confusa e non ha idea di come possa essersi ritrovata lì. Non appena i primi ricordi dell’esperienza traumatica riappaiono, nessuno è disposto a crederle. Le dicono che è confusa, che è stato solo un brutto incubo. Emarginata dai colleghi, dalla famiglia e dal partner, Alex sta per cedere definitivamente all’idea di essere diventata pazza… ma poi incontra un’altra vittima.



I GIORNI DELLA FOLLIA di Javier Castillo



Titolo: I giorni della Follia
Autore: Javier Castillo
Editore: HarperCollins
Genere: Thriller
Uscita: 3 maggio



Boston, 24 dicembre. Un uomo cammina per le strade del centro. È nudo, coperto di sangue e tiene in mano la testa mozzata di una giovane donna. 

Arrestato dalla polizia, viene affidato al dottor Jesse Jenkins, direttore dell'ospedale psichiatrico della città, al quale viene presto affiancata Stella Hyden, profiler dell'FBI, incaricata di aiutarlo con una valutazione psicologica che si prospetta particolarmente difficile, visto che lo sconosciuto si limita a rispondere alle domande con un sorriso sibillino.

Qualche giorno dopo il direttore riceve una cassa. Sul biglietto che la accompagna ci sono un nome, Claudia Jenkins, e un asterisco a nove punte sul retro. Nella cassa c'è la testa la testa di sua figlia...

Chi è l'uomo che i media hanno soprannominato il decapitatore? È stato lui a uccidere le due ragazze? E perché?

Per scoprirlo, Jesse e Stella si addentrano in un'indagine inquietante, che metterà in gioco le loro vite e li condurrà fino a Salt Lake City e a una storia irrisolta di diciassette anni prima.

Il ritmo sostenuto, le immagini scioccanti e le numerose citazioni letterarie (da García Márquez a Paul Auster, da George Orwell a Stephen King) danno vita a un thriller sofisticato che unisce passato e presente, esplora i limiti dell'essere umano e infrange i canoni del genere.




Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+