.

.

venerdì 3 agosto 2018

Anteprima "La nostalgia di una rondine esiliata" di Rafik Schami

Cari amici lettori,

dall'autore de "Il lato oscuro dell’amore", Rafik Schami, arriva il 20 settembre per Garzanti, il nuovo romanzo LA NOSTALGIA DI UNA RONDINE ESILIATA. Una storia sulle emozioni profonde e sui desideri che a volte il destino mette a tacere. Sul passato la cui eco sembra non finire mai, ma che cambia melodia quando il presente si riempie di amore e speranza.



Titolo: La nostalgia di un rondine esiliata
Autore: Rafik Schami
Editore: Garzanti
Genere: Narrativa contemporanea
Uscita: 20 settembre
Pagine: 448, cartonato




La forza dell’amore non si esaurisce mai.

Damasco, 2006. È notte e, per le strade, non c’è nessun rumore. Karim è solo. Da tanto tempo si è buttato il passato alle spalle. Perché Karim non ha più nulla da chiedere al futuro: desideri e aspettative sono chiusi per sempre in un cassetto. Fino a quando non incontra Aida. Con la sua passione per le moto, con il suo aspetto da ragazzina – anche se ormai non lo è più –, lo affascina e lo terrorizza allo stesso tempo. È come una ventata di aria fresca che invade una stanza con le persiane chiuse da tempo, in cui nemmeno un raggio di sole riusciva più a filtrare. I due iniziano a frequentarsi e Karim sente crescere dentro di sé una sensazione che credeva sopita per sempre, lo scalpitare di una vita che ha ancora fame di conoscere e di sperimentare. Ma i lacci che lo tengono avvinto al passato non si sono spezzati del tutto: una donna, che ha conosciuto e amato in un tempo lontano, chiede il suo aiuto perché il figlio è accusato di omicidio. Un’accusa fatta di bugie e falsità, che Karim ha a sua volta sperimentato quando era giovane. La vita, ora, gli scorre davanti agli occhi, in un susseguirsi di gioie e dolori. Karim ricorda l’infanzia in una famiglia che ha ostacolato la sua carriera di musicista. Ricorda la comunità religiosa in cui è cresciuto e che non lo ha mai accolto. Aiutare questo ragazzo vorrebbe dire tornare indietro, riaprire vecchie ferite, riannodare amicizie perdute. Ma anche allontanarsi da Aida e mettere a rischio una relazione fragile come un germoglio appena sbocciato. Karim ha davanti una scelta tra le ragioni del cuore e quelle della coscienza. Tra la forza della verità e quella dell’amore.



Un fenomeno letterario.

Die Zeit



Schami è un romanziere di prima categoria.
Frankfurter Rundschau

Questo romanzo ha tutti gli ingredienti di una grande storia.
DeutschlandRadio Kultur


L'AUTORE


Rafik Schami è nato nel 1946 nel quartiere cristiano aramaico di Damasco. Nel 1971, costretto all’esilio, si è trasferito in Germania dove ha studiato chimica a Heidelberg. Oggi è tra i più noti scrittori di lingua tedesca, i suoi romanzi sono stati tradotti in 21 lingue e hanno vinto numerosi premi.





Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+