.

.

mercoledì 20 maggio 2015

Recensione "Uno più uno" di Jojo Moyes


Cari lettori,

oggi vi parlo di "Uno più uno" di Jojo Moyes, uscito lo scorso 2 gennaio per la collana Omnibus di Mondadori.
Una storia romantica, dolce e vera che ci racconta come sia importante non perdere mai la speranza. Buona Lettura!

Una più Uno

Titolo: Una più Uno
Autore: Jojo Moyes
Editore: Mondadori
Genere: Sentimentale


Jess Thomas, giovane mamma single con due figli da mantenere, fa del suo meglio per vivere dignitosamente, ma i sacrifici sono molti, specie quando non c'è nessuno che ti possa dare una mano. Suo marito se ne è andato da tempo, sua figlia Tanzie è un genietto dei numeri, ma per far fruttare il suo talento matematico c'è bisogno di un aiuto concreto. E poi c'è Nicky, un adolescente difficile come tutti i ragazzi della sua età, vittima di bullismo, che non può certo combattere da solo… La famiglia di Jess è proprio scombinata e spesso lei non sa come fare e corre dei rischi inutili, finché inaspettatamente sul suo cammino incontra Ed Nicholls, quell'antipatico uomo d'affari cui lei pulisce la casa per arrotondare. Jess e Ed non si conoscono affatto. Jess non sa che lui è travolto da una crisi profonda e che uno stupido errore gli è costato tutto, e Ed non sa fino a che punto la ragazza sia nei guai, ma entrambi sanno cosa significhi essere davvero soli e desiderano la stessa cosa. Capiscono, nonostante la loro diversità, che hanno molto da imparare l'uno dall'altra e che una più uno fa più di due. In questo suo nuovo romanzo, Jojo Moyes racconta con grande empatia una storia d'amore insolita e coinvolgente tra due persone che si incontrano in circostanze inverosimili, come solo la vita sa riservare






La potente penna di Jojo Moyes che ritorna con un nuovo romanzo dalle mille sfaccettature.Una storia scontata?...assolutamente no....

1422954471625

Una bellissima storia dove gli ingredienti coraggio, speranza, fiducia nel destino, positività e voglia di credere che un giorno forse le cose cambieranno prima o poi e qualcosa andrà per il verso giusto sono mescolati tra loro con fare sapiente e assolutamente giusto.
Questa è la storia di una giovane madre che lotta per sopravvivere e far sorridere ogni giorno i suoi filgli...l' adolescente Nicky vittima di bullismo,un ragazzo che non riesce a trovare un modo per inserirsi nella societa' e nella famiglia e Tanzie genio della matematica, una dolce bambina che ama osservare il mondo attraverso i numeri e di un grosso cane che adora dormire ma che si rivelera' un vero eroe.La vita di Jess si intreccia con quella di un uomo che nel bel mezzo del suo successo perde ogni cosa.Si incontrano sul ciglio della strada mentre Jess cerca di portare i suoi filgli in Scozia dove Tanzie deve partecipare all'Olimpiade della matematica.Inizia cosi' questo viaggio inaspettato per tutti che sconvolgera' in pieno le loro vite.

1422956669610

Una storia semplice,romantica, dolce e cruda allo stesso tempo, ed emozionante che ci parla della vita, di come tante persone lottano per andare avanti e continuano a guardare al futuro con la speranza che prima o poi le cose andranno meglio, persone che scelgono di non arrendersi anche quando il mondo ti butta addosso lo schifo, che vanno avanti con la loro tenacia e forza.
Un viaggio dove si ride , si scherza,ci si innamora......
Personaggi indimenticabili, veri e reali, con le loro debolezze messe a nudo come solo la Moyes sa fare...una storia che ti entra sotto pelle ed è come diventare un tutt'uno con i protagonisti, con il loro mondo.
Ci sono alcuni passaggi molto belli che voglio riportarvi di seguito:


1423070084820




ED

"C’era una volta Ed, che un giorno incontrò una ragazza, la più ottimista che avesse mai conosciuto. Una ragazza che portava le infradito per propiziare l’arrivo della primavera. Attraversava la vita saltellando come Tigro, apparentemente incurante delle cose che avrebbero abbattuto la maggior parte delle persone. Oppure, se cadeva, si rimetteva subito in piedi, come una palla che rimbalza. E se cadeva di nuovo, si stampava in faccia un sorriso, si scrollava la polvere di dosso e andava avanti. Ed non era ancora riuscito a capire se quello fosse il comportamento più eroico o più stupido che avesse mai visto.
E poi si era ritrovato sul ciglio della strada, davanti a una casa con quattro camere da letto situata in un quartiere elegante dalle parti di Carlisle, a osservare quella stessa ragazza che vedeva cadere a pezzi tutto quello in cui aveva creduto finché non era rimasto più nulla di lei se non un fantasma seduto sul lato del passeggero, con lo sguardo vuoto fisso sul parabrezza. Il suono del suo ottimismo che si scioglieva sgocciolando via era quasi percepibile. E nel cuore di Ed qualcosa si era spezzato."


1423068930832





TANZIE
"La legge della probabilita' , combinata con quella dei grandi numeri, stabilisce che per battere le statistiche negative è necessario ripetere un evento un numero crescente di volte allo scopo di raggiungere il risultato desiderato.Piu' volte lo ripeti,piu' ti avvicini. In sostanza , come spiego alla mamma, a volte devi solo continuare a provarci."



1423067610271




Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓