.

.

mercoledì 21 settembre 2016

Recensione in Anteprima "Odiami Come Io Ti Amo" di Penelope Douglas TheFall Away Series #4

Cari lettori,

oggi la nostra Claudia ci parla in anteprima di Odiami come io ti amo, capitolo conclusivo di The Fall Away Series, di Penelope Douglas che uscirà in Italia il 22 Settembre grazie alla Newton Compton Editori. Chissà cosa ha combinato Jared...

Buona lettura :*
odiami-come-io-ti-amo_8030_x1000

Titolo: Odiami Come Io Ti Amo
Autore: Penelope Douglas
Genere: New Adult Casa
Editrice: Newton Compton Editori

Tatum Brandt ha smesso da un pezzo di essere la ragazzina che fuggiva in lacrime a causa di Jared Trent. Adesso domina la pista, la velocità la fa vibrare e la folla urla il suo nome: è diventata la regina delle corse. Stare al centro dell’attenzione non è un obiettivo, eppure non riesce a fare a meno di suscitare l’interesse di chi gravita nella sua orbita. Nonostante ciò, però, sembra che i suoi amici non facciano altro che parlarle di Jared. Hai visto Jared in tv? Cosa ne pensi della sua ultima gara, Tate? Quando tornerà in città? Ma Tate si rifiuta di pensarci. Sta sopravvivendo, anche se non ci avrebbe scommesso. Quando Jared tornerà a casa, si accorgerà che la Tatum che conosceva non esiste più, che a Shelburne Falls i giochi sono cambiati ed è proprio lei a dettare le regole. A quel punto, Jared rinuncerà a lei per sempre o raccoglierà la sfida, cercando di riconquistare il cuore della ragazza che ama da tutta una vita?


The Fall Away Series

1. Mai per amore - Bully, Settembre 2014
1.5. Da quando ci sei tu - Until You, 19 febbraio
2. La mia meravigliosa rivincita - Rival, 9 Luglio
3. Non riesco a dimenticarti - Falling Away, 11 febbraio
4. Odiami come io ti amo - Aflame, 22 settembre
recensione
Questo libro è stato per me un salto nel vuoto: sapevo cosa lasciavo alle mie spalle, ma non avevo idea di cosa ci sarebbe stato ad aspettarmi alla fine. Già una volta sono stata fregata da questo tipo di storia e avevo veramente paura di rimanere delusa anche all’ultima pagina di questo libro. Cosa mi ha convinto a prendere in mano e leggere questa storia? Un nome, Penelope Douglas, e tutti i miei dubbi si sono dissolti nel vento.

14375152_10208188591685151_982962221_o2f

Non ho mai letto di due personaggi che si separano dopo il loro “e vissero per sempre felici e contenti”. Voglio dire, altrimenti non sarebbe “per sempre”, giusto? Invece qui accade proprio questo, forse perché della conosciutissima formula iniziava a mancare il “felici”.

Jared ha lasciato Shelburne Falls e Tate per ritrovare se stesso e la sua felicità ormai da due anni, e sembra aver trovato tutto ciò in California. Tate, invece, è rimasta in quella cittadina vicino Chicago, dove studia per diventare chirurgo mentre fa quello che ha sempre sognato: gareggia al Loop, proprio come faceva Jared. Ormai la ragazza crede di aver dimenticato Jared sostituendolo con Ben, un ragazzo che può essere descritto come l’esatto opposto del suo ex. A cambiare la situazione è l’improvviso ritorno di Jared a Shelburne Falls, e la stabilità che Tate aveva tanto faticato per ottenere, è messa di nuovo a dura prova. Jared vuole riaverla indietro, Tate vuole dimenticarlo… potete solo immaginare cosa accade. Ma al cuor non si comanda e, permettetemi di citare la frase che preferisco in assoluto, “Anche quando si crede che il proprio cuore è morto, non esiste amante che non ami ancora, non esiste amante che non ami sempre”.

E poi dovrete essere da sole a scoprire cosa accade in seguito.

14359876_10208189456506771_1220256506_o2f

Premetto che non amo questo tipo di storie. Un autore che ripesca una coppia di personaggi che ha già avuto un lieto fine mi sa tanto di… business.  E devo ammettere che questo è stato il mio primo pensiero quando sono venuta a conoscenza di questo libro.

Inizialmente, mentre leggevo il libro, cercavo di trovare anche il minimo difetto così da poterlo recensire negativamente. Lo so, questo non è come un buon “recensitore”(scusate la licenza poetica) dovrebbe lavorare, ma ero spaventata di rimanere delusa come già mi era successo in precedenza (mi aspettavo il peggio così da non rimanere troppo amareggiata alla fine, capito?). Ho impiegato due giorni solo per leggere i primi sette capitoli (*faccia scioccata*).

E poi non so spiegare cosa sia successo. Ho iniziato a macinare capitoli come fossero aria e in meno di un giorno mi sono ritrovata all’ultima pagina.

Odiami come io ti amo è stato inaspettato. Di sicuro non come lo immaginavo. Ritorna un po’ dell’odio che avevamo incontrato in “Mai per amore”, ma la passione che Jared e Tate condividono rimane lì e si fa sentire, più forte che mai, man mano che si legge. L’amore rimane nascosto sotto le false vesti dell’odio fino a quando poi non esplode, riuscendo a riempire il libro del miglior romanticismo che  si possa leggere. Leggere Odiami come io ti amo è stato come un viaggio alla scoperta della personalità di Jared. Dico questo perché tra le righe di questo libro è venuto alla luce un Jared Trent che, per chi ha letto “Mai per amore”, non ha mai incontrato. I due anni che sono passati hanno contribuito a renderlo più maturo. Dimenticate il diciannovenne dei primi due libri sempre pronto a mettersi nei guai, con il suo comportamento tenebroso e odioso. No, il Jared Trent di questo ultimo volume è diventato finalmente un uomo, conscio delle sue responsabilità e dei suoi doveri, ma soprattutto conscio di ciò che vuole veramente.


Basta parole, basta litigi, basta negare quello che non poteva essere cambiato…vivevo solo all’ interno della sua orbita, e lì sarei morto.

Troverete uno Jared capace di dire le cose più romantiche e strappacuore che possiate mai immaginare, capace di dimostrare il suo amore anche a costo di essere scambiato per pazzo, ma soprattutto un uomo disposto a lottare fino all’ impossibile pure di riavere la donna che ama nella sua vita.

14408091_10208195348054056_868970926_of

Tate, invece, è rimasta la buon vecchia Tatum, con il suo carattere forte, la sua voglia di essere indipendente e di raggiungere i propri obiettivi. Per la maggior parte del tempo leggiamo dei suoi sentimenti per Jared e di come lei cerchi di soffocarli, sperando forse che prima o poi scompaiano del tutto. Inizia a frequentare dei nuovi ragazzi fino a quando non incontra Ben e decide che è il ragazzo giusto per dimenticare definitivamente il suo compagno d’infanzia.

Ora, parlando seriamente, può quello che avete letto qui sopra essere fattibile in un romanzo d’amore che si rispetti? Se avete qualche dubbio, la risposta è no. E’ inconcepibile che uno dei due protagonisti riesca a dimenticare l’altro con un sostituto. E’ un no categorico.

14423737_10208197612670670_474313726_o

Perciò il piano di Tate fallisce e, finalmente, il suo amore per Jared si manifesta più forte che mai. E, credetemi, ero a tanto così dallo sciogliermi in una valle di lacrime tanto ero felice (ahaha).


Nel bene e nel male, sei la mia metà da quando ho dieci anni e non riesco a immaginare un futuro di cui tu non fai parte. Sei l’amore della mia vita.

I piccoli estratti che avete potuto leggere qui, sono una minima parte dell’infinità di frasi e parole capaci di rubarti il cuore (ho metà libro sottolineato, quindi…).Credevo che mi sarei trovata di fronte a un libro pieno di angoscia, rabbia e di biasimo ma sono rimasta piacevolmente sorpresa nel costatare che questi elementi sono quasi assenti nella storia.

Alla fine di tutto posso dire che Sì, ne è valsa la pena leggere questo libro e sono sicura che anche voi la penserete così. Devo aggiungere però che, sebbene mi sia piaciuto poter leggere di questo nuovo Jared, Odiamo come io ti amo non era un libro necessario necessario. Bisogna riconoscere a Penelope Douglas l’audacia e la bravura nello scrivere una storia come questa che, nelle mani di un altro scrittore, probabilmente sarebbe diventata un disastro di proporzioni epiche.

Vi lascio ora con il mio umile giudizio e con un altro breve estratto


Non importava quel che avrei fatto, lei meritava tutto. Niente e nessuno era così perfetto come noi due insieme.


Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+