.

.

martedì 20 settembre 2016

Recensione "Ogni Tuo Battito" di Sophie Jackson #3 A pound of flesh

Salve a tutti,

oggi la nostra Krizia ci parlerà di Ogni Tuo Battito, il terzo capitolo di A pound of flesh, di Sophie Jackson uscito in Italia il 19 Settembre grazie alla Fabbri Editori. in questo capitolo troveremo Riley nonchè migliore amico di Max.
Buona lettura!

14102688_327731387561187_2475537958649344179_n

Titolo: Ogni Tuo Battito

Autore: Sophie Jackson
Genere: Contemporary Romance
Casa Editrice: Fabbri Editori

Vivere a New York per l'ex detenuto Riley Moore è dannatamente bello, fino a quando una chiamata di sua madre non distrugge la calma, suo padre ha avuto un secondo infarto in due anni ed è in condizioni critiche. Lasciandosi tutto alle spalle, riley torna a casa in Michigan per la prima volta in cinque anni per aiutare sua madre e cercare di fare ammenda con suo padre. Lui deve anche cercare di non pensare a lexie Pierce, l'unica ragazza di cui gli è veramente importato e che ha spezzato il suo cuore. Quando loro inevitabilmente si incontrano, i ricordi del loro amore invoglia Riley a riprovarci, nonostante il dolore che hanno entrambi provato. Anche se lei è sospettosa e ha un segreto che gli sta nascondendo da cinque anni, Lexie ha un poca forza di volontà quando Riley torna. Nonostante tutto quello che hanno passato, lei deve dare a entrambi la possibilità di capire se loro possono amarsi ancora. Potranno superare i miei dubbi e segreti e condividere la loro vita per sempre?

Serie A Pound of Flesh:

1.
A fior di pelle (A Pound of Flesh) RECENSIONE

1.5 Love & Always (Love and Always) – Novella su Kat & Wes RECENSIONE
2. Nel tuo respiro An Ounce of Hope – su Max RECENSIONE
2.5 Fate and Forever – Novella su Max RECENSIONE
3. Ogni tuo battito 15 Settembre
recensione

Ciao amici! Torno a parlarvi della serie “A pound of flesh” con “Ogni tuo battito”. Ho avuto non poche difficoltà a scrivere questa recensione, nonostante nella mia mente fosse tutto chiaro e delineato, non riuscivo a trovare le parole adatte per parlarvi di questo libro. È passato ormai un anno da quando ho scoperto il mondo di Sophie Jackson, e da allora leggere un suo libro è sempre un emozione. Ho adorato l'intera serie, nonostante la piccola delusione provata con la seconda novella, ma posso affermare che con questo libro la Jackson ha superato se stessa!

In questo libro ritroviamo Riley, personaggio che avevamo già conosciuto nei due libri precedenti e, su cui non credevo potesse venir scritta una storia dato che, c’era ma, non sembrava una personalità degna di nota.

ogni tuo battito teaser 1

Ricordate un po' la serie giusto? Abbiamo inizialmente conosciuto Carter, e a seguire Max entrambi con un passato turbolento alle spalle, ma che sono riusciti a trovare il loro posto nel mondo grazie all'amicizia che li lega e all'amore. Bene anche Riley fa parte di questa combriccola, anche lui ha un passato poco tranquillo alle spalle, passato che si differenzia molto da quello di Carter e Max. Riley in effetti è quello più calmo del gruppo, quello che nonostante l’amicizia che lega i tre ragazzi meno riesce ad aprirsi, meno incline a parlare di se stesso, nonostante sia chiaro che qualcosa mina la sua serenità.

Riley vive a New York, lavora nell'officina di Max, ama il suo lavoro, adora tutto ciò che riguarda auto e motori. Ma c’è una cosa che ama ancor di più, una passione che lo rende quasi schiavo... la passione per le donne! Voi penserete “Beh è un uomo, dove sta la novità?” Inizialmente anche io la pensavo così, ma leggendo mi sono resa conto che qualcosa non andava. Decine di donne sono passate dal letto di Riley ma nessuna è riuscita a far breccia nel suo cuore... Impossibile!

Quando un giorno Riley riceve una telefonata ed è costretto a tornare nel Michigan per stare accanto alla famiglia, il quadro della situazione diventa più chiaro, e noteremo il cambiamento di Riley...


Riley aveva amici fantastici e donne pronte a scaldargli il letto ogni volta che lo voleva, e in più viveva nella città che amava. Che motivo aveva di essere triste?


Se c’è una cosa che amo della Jackson è la sua capacità di inserire nelle sue storie tutti i valori più importanti, non si limita alla classica love story, ma da spazio all'amicizia, sempre posta in primo piano e in questo caso anche alla famiglia. E poi tutti i suoi libri seguono un filo comune, quello delle seconde opportunità.

Vi ho detto che dopo una telefonata Riley parte per il Michigan, suo paese d’origine dove non si recava da un po' di anni a causa del rapporto poco sereno con il padre, ma nonostante ciò alla notizia di un suo malore, grazie all'aiuto di Carter sale sul primo aereo e raggiunge la famiglia... Ma l’assenza dalla sua città natale non è dovuta solo al rapporto col padre, ma anche ad una ragazza, Lexie, l’unico grande amore di Riley.

Quella di Riley e Lexie è una storia che fa tenerezza e che travolge completamente il lettore, una storia lunga 22 anni che viene raccontata dalla penna della Jackson con un tale trasporto e una tale bravura da non farla mai risultare sdolcinata o mielosa! Anzi al contrario nonostante il rapporto tra i due ragazzi sia il punto cardine del libro viene raccontato quasi come fosse un’appendice, dando molto spazio agli avvenimenti di contorno. Strategia che non stressa il lettore ma che allo stesso tempo riesce ad incuriosirlo lasciandolo ad una lettura quasi “isterica” dettata dalla curiosità di scoprire qualcosa in più su questi due ragazzi.

ogi tuo battito teaser 2

La storia di Riley e Lexie inizia quando i due avevano appena 8 anni. L’età più bella ed innocente che esista. Lexie si era da poco trasferita nel Michigan con la sua famiglia. Superata la timidezza iniziale Riley l’aveva avvicinata e da allora i due sono stati inseparabili. Condividevano tutto, i giochi, la scuola, gli amici e i pomeriggi liberi...

Ma man mano che gli anni passano Riley si rende conto che per lui Lexie è diventata molto più di una semplice amica, adesso la guarda con occhi diversi. Se prima a scuola la difendeva dagli altri bambini perché la considerava una sorella, adesso la difende dagli sguardi degli altri ragazzi, sguardi che scatenano in lui sensazioni mai provate e, che lo confondono, finché non arriva il ballo di fine anno e Riley dopo una bella chiacchierata con il padre non trova il coraggio di dichiararsi, scoprendo che Lexie non aspettava altro. Da questo momento in poi per i due ragazzi è una continua scoperta, scoperta di un nuovo sentimento, scoperta di nuove emozioni e, scoperta dei loro corpi.

Arrivano i 18 anni, Riley e Lexie sono sempre più uniti e affiatati, tanto da decidere di trasferirsi insieme a New York e frequentare la stessa università ma, una tragedia si abbatte su Lexie e tutti i progetti vanno in fumo... Riley parte per New York, lei no...


L’oscurità in cui era immersa e che non la abbandonava mai peggiorava quando Riley non era con lei, si faceva più profonda e soffocante


E si sa... Già i rapporti a distanza sono difficili, figuriamoci poi a 18 anni! E così la storia di Riley e Lexie va a rotoli, ma niente finisce se non lo si vuole realmente...

ogni tuo battito teaser 3

Ho trattenuto il fiato per tutto il tempo e appena ho avuto un quadro abbastanza chiaro della situazione ho pensato “Oh Oh e adesso?”. Nonostante entrambe le figure dei protagonisti sono state ben strutturare io mi sono concentrata molto più su Lexie, probabilmente perché avevo già avuto modo di conoscere Riley e quindi avevi già una vaga idea su cosa aspettarmi da lui, Lexie invece era un’incognita. Lexie che per quasi tutta la prima metá del libro fa parte della storia soltanto grazie ai ricordi di Riley in un continuo intreccio di presente e passato. E anche se dai pensieri di Riley mi ero fatta un’idea ben precisa di questa ragazza, ho voluto aspettare la sua entrata in scena per dar voce al mio giudizio finale, volevo ascoltare la sua versione dei fatti, perché ad ogni azione corrisponde una reazione, ed infatti non mi sono sbagliata.

Lexie oggi è una ragazza forte e indipendente, ma prima di arrivare a questo risultato ha dovuto percorrere una strada in salita, piena di ostacoli che spesso la spingevano nuovamente giù al punto di partenza, ma lei ha sempre trovato la forza di rialzarsi e ricominciare da capo. Ma questo Riley non lo sa, perchè per quanto il sentimento provato sia forte, dopo essere stato allontanato e rifiutato più volte, a vent'anni non hai ancora la maturità di andare alla ricerca del problema ma, semplicemente imbocchi la strada più facile... Rinunci, volti le spalle e vai avanti con la tua vita.

Ma si sa, la vita non lascia mai niente in sospeso e per quanto sia lungo e largo il giro che ti propone alla fine ti presenta il conto da cui stavi scappando.

Ed è proprio questo che ha fatto Sophie Jackson. Ha separato i due protagonisti, li ha fatti crescere distanti, ha dato loro possibilità di sbagliare, maturare e realizzarsi; e alla fine li ha condotti la dove tutto era iniziato mettendoli di fronte ad una scelta... E il lettore è li presente, quasi una parte integrante del libro, a mettersi ora nei panni di uno ora, nei panni dell’altra ipotizzando cercando di capire e soprattutto analizzare i comportamenti che hanno portato i protagonisti ad odiarsi nonostante l'amore che provano l'uno per l'altra.

ogni tuo battito teaser 4

Una girandola di emozioni in crescendo che mi hanno tolto il sonno per poi darmi il colpo di grazia con gli ultimi capitoli. Perché nonostante ormai conosca la Jackson, puntualmente ha la capacità di spiazzarmi. Lei che parte con un ritmo lento e rilassante mi fa arrivare alla fine con la tachicardia! E anche io come i protagonisti mi ritrovo a cercare conforto nelle parole dei personaggi secondari. Si perché questa è una caratteristica della scrittrice. Anche se la storia parla di due personaggi in particolare la Jackson non lascia mai indietro nessuno. In ogni libro ritroviamo tutti i nomi a noi familiari. Sono tutti li pronti a fare la loro comparsa nel momento di maggiore bisogno. Come a voler rafforzare il concetto di unione e amicizia che ha caratterizzato tutta la serie a partire dal primo libro...

E vi dirò di più, per come è stato strutturato questo libro, per come sono stati descritti i fratelli di Riley, uno dei quali, Tate, avevamo già conosciuto in “Nel tuo respiro” è probabile che la Jackson abbia in serbo qualcos'altro.

Intanto posso ritenermi soddisfatta, grazie alla serie “A pound of flesh” ho avuto modo di leggere tre libri stupendi certo l’autrice ha messo a dura prova la mia fedeltà dato che ogni protagonista maschile mi ha fatto innamorare ma ne è valsa la pena e comunque, Riley ha vinto su tutto.


Nessun commento:

Posta un commento

Il Blog si nutre dei vostri commenti, quindi se vi fa piacere lasciateci il vostro pensiero riguardante l'articolo. E se avete gradito quello che avete letto, condivideteci 💓 e clicca su G+